Spaccio di droga, carabinieri arrestano ragazzo e denunciano un altro

Spaccio di droga, carabinieri arrestano ragazzo e denunciano un altro

Spaccio di droga, carabinieri arrestano ragazzo e denunciano un altro
Cerreto di Spoleto: 1 arresto e una denuncia per detenzione finalizzata allo spaccio di droga.

Nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale di Perugia per incrementare il controllo del territorio presso i santuari della provincia, in occasione dell’apertura dell’anno giubilare, i Carabinieri della Stazione di Cerreto di Spoleto hanno tratto in arresto un ragazzo (C.L. le sue iniziali), classe 76, di Ascoli Piceno per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e deferito in stato di libertà il fratello per il concorso nel reato, C.G., classe 77.

I predetti sono stati fermati in posto di blocco sulla SP685, proprio mentre i militari dell’Arma verificavano il transito di autovetture verso i santuari di Cascia e Norcia.

I due fratelli si sono subito innervositi alla vista dei Carabinieri che notavano diverse siringhe all’interno dell’auto. Pertanto sono stati accompagnati in caserma per controlli più approfonditi.

È emerso subito che entrambi hanno precedenti specifici per droga e nei loro confronti è stata eseguita la perquisizione che ha permesso di rinvenire nella tasca della felpa indossata dal più grande due involucri contenti complessivamente 23 gr. di eroina.

I Carabinieri hanno poi proceduto alla perquisizione dell’automobile, all’interno della quale è stato rinvenuto anche un bilancino di precisione.

L’arrestato è stato trattenuto presso la camera di sicurezza della Compagnia di Spoleto, in attesa del rito direttissimo.

Spaccio

 

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*