Caro bollette, Arianna Verucci della Cioccolateria: “Probabilmente ora è finita”

Caro bollette, Arianna Verucci della Cioccolateria: “Probabilmente ora è finita”

Quello che non ha fatto il terremoto e il covid lo sta facendo la guerra con l’aumento del costo dell’energia elettrica e di tutte le bollette. Le vittime di questa speculazione sono tutti i cittadini, le famiglie, le piccole medie imprese, soprattutto quelle a gestione familiare.

Arianna Verucci della Cioccolateria Vetusta Nursia di sacrifici ne ha fatti tanti, li conosciamo tutti e ne abbiamo già parlato altre volte. Tutto è iniziato con il terremoto, dove rialzarsi è stato faticoso, poi è arrivato il covid ed è stato peggio.

Un piccolo segnale di speranza stava per arrivare, tant’è che la produzione stava crescendo.

Arianna Verucci, nonostante la crisi, era riuscita ad assumere alcuni dipendenti, ma la guerra sta facendo crollare tutto, peggio di un terremoto ed ora il caro bollette non si sopporta più.

La Cioccolateria Vetusta Nurcia, come racconta la titolare Arianna, ha ricevuto una seconda bolletta dell’Energia elettrica da un prezzo insostenibile: 5.356,26 euro da pagare lo entro il 5 settembre. Lo scorso anno nello stesso periodo erano 1.005,88 euro. Il caos è ricominciato con l’inizio della guerra. 

“Se ne sono accorti solo adesso,  ma è da maggio che paghiamo queste bollette – dice Arianna –. Io a giugno 2021 ho pagato 900 euro e quest’anno 4.500″. Per poi aggiungere: “Ho lottato tantissimo, probabilmente ora è finita”.

E poi riferendosi alla politica del governo italiano: “Sono una vergogna, i politici sono una vergogna. Adesso ne parlano ma noi siamo nella mxxxda da sei anni. Sono amareggiata. Io non ci credo più, ho sentito tante bugie, troppe”.

Ciò che dice pesa come un macigno, soprattutto se è detto da lei. Arianna Verucci, oltre che essere titolare della Cioccolateria Vetusta Nursia, è anche coordinatrice di Azzurro Donna in Umbria (gruppo di Forza Italia) in Umbria. Nel 2019 è stata candidata alle elezioni Europee. Sempre nel 2019 è stata candidata nelle file di Forza Italia ma alle elezioni regionali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*