Sorrisi Festival, spettacoli all’insegna della leggerezza, in Valnerina

 
Chiama o scrivi in redazione


Sorrisi Festival, spettacoli all’insegna della leggerezza, in Valnerina

Due appuntamenti nel fin settimana per “Sorrisi Festival, spettacoli all’insegna della leggerezza”, festival itinerante in cinque comuni della Valnerina organizzato da Fontemaggiore Centro di Produzione Teatrale con il sostegno del Ministero della Cultura e della Regione Umbria.

Sabato 7 agosto ore 21 a Scheggino in Piazza Carlo Urbani andrà in scena un grande spettacolo di strada: “Fiesta” del Teatro Due Mondi di Faenza.

Fiesta è uno spettacolo itinerante che trasforma le strade in una festa di ambiente sudamericano. Ritmi di tamburi, personaggi alti tre metri con volti di cartapesta, colorati costumi rattoppati, bandiere e fischietti, fuochi riempiono i vicoli delle città.

Fiesta si avvicina, la gente si prepara a seguire l’allegra e fantasiosa parata.

Diversi canti popolari e della tradizione anarchica italiana commentano l’azione accompagnati dalla fisarmonica. Pian piano la città cambia faccia, prestandosi alla sua nuova funzione di scenografia del teatro.

Domenica 8 agosto ore 21 a Vallo Di Nera, fraz. Piedipateno (Via Marconi) va in scena “Operativi!” degli Eccentrici Dadarò, spettacolo di clownerie e teatro circo.

Tre clown-soldati, reduci di tutte le guerre, arrivano alla guida della loro jeep per innalzare un monumento ai caduti di ogni guerra e ricordare quanta stupidità ci sia stata nella storia. Cosa accade se sono proprio loro a ricadere nel vizio che denunciano? Tra gags divertenti e sorprendenti, fraintendimenti e tradimenti, si guarda all’ingenuità dei clown e alla debolezza dell’uomo.

Spettacoli ad ingresso libero.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.fontemaggiore.it  e la pagina Facebook Teatro Fontemaggiore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*