Elezioni, Giampietro Angelini, una scelta per ripartire

Angelini, Amministrazione Alemanno è partita col piede sbagliato

Elezioni, Giampietro Angelini, una scelta per ripartire

«Dobbiamo mettere le nostre imprese in condizione di ripartire al meglio, innovando le proprie produzioni e andando a conquistare nuovi spazi ma anche ricreando quell’intensità di presenze, costituite da turisti e da oriundi che a Norcia possiedono la seconda casa, che avevano permesso la nascita ed il mantenimento di tante attività commerciali e turistiche».

È questo uno degli impegni per il rilancio del tessuto economico che Giampietro Angelini, candidato a sindaco per la lista ‘Noi per Norcia’, intende perseguire nel prossimo quinquennio ovviamente senza trascurare le cosiddette attività ordinarie e tradizionali che da anni caratterizzano la città di San Benedetto e che saranno portate avanti con grande determinazione per mantenere viva l’attenzione nazionale ed internazionale che Norcia si era faticosamente creata negli anni.

«Norcia – ha affermato Giampietro Angelini nel corso di un incontro svoltosi con la popolazione di Cortigno, Legogne e Forsivo – dovrà anche recuperare il suo ruolo di capofila e di guida nel rapporto che dovrà essere riallacciato con tutti gli altri comuni del cratere, non soltanto del versante umbro ma anche del Parco Nazionale dei Monti Sibillini e dell’Appennino colpito dal sisma».

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*