Cacciatore scivola, parte un colpo e uccide amico, muore Gianluca Testa

 
Chiama o scrivi in redazione


Muore cacciatore colpito da arma da fuoco a Ferentillo, il corpo è stato trovato da Forestale
Gianluca Testa (foto di Umbria Domani)

Cacciatore scivola, parte un colpo e uccide amico, muore Gianluca Testa
Alle ricerche hanno preso parte anche i Carabinieri della locale stazione e il personale del 118

E’ scivolato mentre era alle spalle dell’amico cacciatore. E’ così partito un colpo accidentalmente dal fucile che ha colpito l’amico cacciatore, uccidendolo. La vittima è Gianluca Testa, 50 anni (nella foto di Umbria Domani).
Il Comando Stazione Corpo Forestale dello Stato di Ferentillo oggi è stato impegnato durante la mattina nelle ricerche di un cacciatore ferito da colpo di arma da fuoco nei boschi di Ferentillo (TR), tra la località Colle  Olivo e la località Forca della Spina. Alle ricerche hanno preso parte anche i Carabinieri della locale stazione e il personale del 118 accompagnati sul posto, nonostante la viabilità impervia, dal mezzo fuoristrada della Forestale.

cacciatore 

© Protetto da Copyright DMCA

Verso le ore 12.10 la pattuglia del CFS di Ferentillo ha individuato il corpo del cacciatore ferito ed insieme al personale del 118 hanno prestato i primi soccorsi. Tuttavia la stessa pattuglia del CFS riferisce che l’uomo ferito era in gravi condizioni e alle 12.40 l’uomo purtroppo è deceduto. 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*