Castelluccio di Norcia grande festa della ” Icona”, in dialetto “Festa dello du de luju”

Foto Rosella Aristei

da Rosella Aristei
Domenica 5 luglio a Castelluccio di Norcia grande festa della ” Icona”, in dialetto “Festa dello du de luju”. Festa religiosa di antica tradizione che consentiva di riunire gli abitanti di Castelluccio e quelli di Castel S. Angelo sul Nera. La processione con un parroco di Norcia parte dalla chiesa fi Maria Santissima di Castelluccio e di dirige verso il valico della ” Icona” dove si trova una piccola chiesa con una Madonnina venerata da pastori e viandanti Emilio Testa della Confraternita del Santissimo Sacramento racconta:” La’ si incontrano a metà strada le due processioni che un tempo percorrevano a piedi ca 4 chilometri per realizzare questo momento amicale Dopo la Messa, pic nic per tutti i partecipanti, parenti e amici delle due comunità. La Pro loco di Castelluccio mette a disposizione come piatto tipico la ” pecora alla callara” ( in dialetto ” ciffi ciaffi”). In tempi passati si svolgevano gare e giochi tradizionali, corse con i cavalli, stornellate con strumenti musicali della tradizione Anche oggi tanti stornelli cantati da personaggi del posto.” La festa si conclude nel pomeriggio con la gioiosa soddisfazione delle due comunità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
24 ⁄ 2 =