“A Norcia puoi”, mercoledì 4 marzo

 
Chiama o scrivi in redazione


da Paolo Millefiorini
Appuntamento al Teatro Civico di Norcia domani mercoledì 4 marzo alle 21,15 con lo spettacolo ‘A Norcia Puoi’ ad ingresso libero ma con ‘libera’ offerta, a sostegno di tre associazioni benefiche che operano nella città quali la Caritas, ‘Tutti i Colori del Mondo’ e il Comitato per la Vita ‘Daniele Chianelli’ sez. Diego Alemanno.

La serata, che rientra tra gli eventi della mostra mercato del tartufo, sarà presentata da Massimo Zamponi direttore artistico di Nero Norcia Festival, la novità principale di questa 52esima edizione. Lo spettacolo ricalca un format come quello di ‘A Natale puoi…’, già sperimentato con successo durante il periodo natalizio a Perugia ed Assisi.

Madrine della serata saranno Camilla Ferranti e Giovanna Rei, note al pubblico per aver partecipato a diverse fiction televisive di successo e non solo. Diversi gli artisti che calcheranno il palco del Civico di Norcia, tra questi la cantante soprano Cinzia Genderian ed alcuni suoi allievi della scuola di canto e una band musicale composta dai maestri Andrea Foreschi (chitarra); Lino De Rosa (basso); Nicola Polidori (batteria); Michele Scarabattoli (tastiere).

Parte principale dello spettacolo però la faranno ragazzi di Norcia, dagli 8 anni in su, che metteranno in scena i loro talenti per alcuni sorprendenti per altri magari ‘già noti’. A coordinare la giovane ‘realtà nursina’ una mamma, visto che ne ha ben tre, Anna Salvatori: “si può definire un varietà con assoli musicali; esibizioni di ballo, classico, caraibico, rap; recitazione; insomma tutte le arti a confronto. Mi piace sottolineare – continua Anna Salvatori – come questi ragazzi si esprimeranno a titolo personale, senza alcuna pubblicità, senza secondi fini, ma soprattutto a scopo benefico”.

Durante la serata ci sarà anche la testimonianza di un esponente dell’associazione di Perugia ‘Avanti tutta Onlus’, da un’idea di Leonardo Cenci, appassionato di sport, con la corsa nel cuore, che si occupa della lotta contro, raccogliendo fondi attraverso l’organizzazione di eventi sportivi e ricreativi.

[embeddoc url=”https://www.valnerinaoggi.it/wp-content/uploads/2015/03/a-norcia-puoi.pdf” download=”all”]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*