Presentata la stagione del Teatro Civico di Norcia 2016

Presentata la stagione del Teatro Civico di Norcia 2016
Il cartellone, patrocinato dal Comune di Norcia, per il secondo anno consecutivo è curato da Edoardo Sylos Labini

da Paolo Millefiorini – Le due compagnie teatrali amatoriali di Norcia, Gad e Teatrotredici insieme per supportare il direttore artistico Edoardo Sylos Labini
Presentata questa mattina al palazzo comunale di Norcia la stagione 2016 del Teatro Civico di Norcia, appuntamento imprescindibile per la città particolarmente vocata all’arte del teatro.

Il cartellone, patrocinato dal Comune di Norcia, per il secondo anno consecutivo è curato da Edoardo Sylos Labini, attore e autore teatrale, supportato dalle due compagnie teatrali amatoriali presenti in città, questa la novità sostanziale, il Gad ‘Compagnia Teatrale Anna e Alberto Ferrari’ e Teatrotredici che per l’occasione si sono unite in un’unica associazione: ‘Gadtredici’.

A fare gli onori di casa ed introdurre il cartellone teatrale l’assessore alla cultura del Comune di Norcia, Prof.ssa Giuseppina Perla: “proseguiamo sulla sica dello scorso anno – dice – cercando di coniugare le proposte della tradizione teatrale a quelle della nuova drammaturgia rendendo il cartellone teatrale più eterogeneo possibile per Norcia e comprensorio. L’ Amministrazione comunale – prosegue la Perla – è fortemente convinta ed intenzionata ad investire sulla cultura: già quest’anno abbiamo realizzato dei progetti, grazie anche a Sylos Labini come la costante presenza al Teatro Manzoni di Milano con una campagna di promozione massiccia di bellezze e potenzialità del nostro territorio che ha portato ottimi risultati e speriamo continui”. A presentare nel dettaglio il cartellone è il direttore artistico Edoardo Sylos Labini: “avremo più commedie perché c’è bisogno di ridere, di ottimismo e di aggregazione come deve essere vissuto il teatro. Anche quest’anno ospiteremo grandi nomi – continua Labini – come Benvenuti, Jannuzzo, Caprioglio e Militello.

Sono onorato di collaborare con le due compagnie teatrali locali: solo grazie alla passione che mettono le compagnia amatoriali, il teatro può andare avanti e mi auguro che il loro rinnovato impegno contribuisca a portare pubblico a teatro”.

Ad aprire ufficialmente la stagione sarà ‘Nerone, Duemila anni di calunnie’ il 15 gennaio 2016, spettacolo proprio di Sylos Labini: la compagnia con ben 18 attori sarà a Norcia alcuni giorni per preparare l’allestimento definitivo dello spettacolo che poi debutterà al Teatro Quirino di Roma. Uno spettacolo che “farà discutere perché si rivaluta l’immagine dell’imperatore incendiario – spiega lo stesso Labini – Nerone fù un grande statista che governò a favore del popolo nonché grande amante del teatro e della cultura, portandolo a Roma e sdoganandolo come arte solo per le classi povere, portando in scena anche gli aristocratici; era molto amato dal popolo, finché fu vessato e indotto al suicidio”.

Parallelo alla stagione teatrale anche il Festival del teatro amatoriale ‘Graziano Graziani’, che vedrà in scena quattro compagnie provenienti anche da fuori regione, oltre che le due compagnie locali: Gad e Teatrotredici.

“E’ un programma intenso e ben assortito – dice il presidente del Gad e della neonata associazione Gadtredici, Giuseppe Fares – avremo 2 spettacoli al mese da gennaio a maggio e il nostro intento è di portare tanta gente a teatro per dare ‘nuova linfa’ e grandi numeri in termini di abbonamenti e presenze al Teatro proponendo il prezzo di 90 euro per 10 spettacoli”.

A questi si aggiunge uno spettacolo omaggio, per l’inaugurazione della stagione, che si terrà il 29 dicembre, ‘Vieni avanti cretino’ con E. Varone e G.Allocca regia di E.Varone, spettacolo offerto gratuitamente al pubblico dalla nuova associazione Gadtredici, proprio per incentivare la campagna abbonamenti.

Sulla scia di quanto detto da Fares, anche Cristina D’Abbraccio sottolineando di come l’obiettivo di portare gente a teatro sia perseguito anche nel “coinvolgimento massimo dei nostri giovani e delle scuole perché siamo una città giovane. Lo spettacolo che offriamo come anteprima della stagione – continua la D’Abbraccio – vuole essere un invito spassionato a venire a teatro, con un omaggio a Napoli: la freschezza e spontaneità di una gag napoletana infatti appartiene al mondo intero”.

Non resta dunque che scegliersi il posto e regalarsi per Natale un abbonamento al Teatro di Norcia, per info www.comune.norcia.pg.it o tel. 0743 828711 – int. 0 304

Teatro

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*