Norcia, percepiva il reddito di cittadinanza senza averne diritto

 
Chiama o scrivi in redazione


Norcia, percepiva il reddito di cittadinanza senza averne diritto

Continuano i controlli dei militari della Compagnia Carabinieri di Norcia sul fenomeno dell’indebita percezione del reddito di cittadinanza. Per ultimo, i Carabinieri della Stazione di Cascia con la collaborazione del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Perugia, hanno denunciato in stato di libertà una persona. L’uomo percettore del beneficio di legge, è stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria per l’ipotesi di reato previsto dall’art. 7 comma 2 del D.L. 4/2019 convertito in L. 26/2019, in quanto avrebbe omesso di comunicare all’I.N.P.S. la variazione del parametro di equivalenza. Le attività d’indagine condotte dall’Arma territoriale e dal Reparto specializzato permettevano di appurare l’elargizione da parte dell’I.N.P.S., tra il mese di novembre 2021 ed il mese di gennaio 2022, dell’importo totale di €. 1.639,00 in favore dell’uomo con pari danno per l’ente previdenziale. Le persone sottoposte ad indagini preliminari si presumono innocenti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*