Norcia invasa da bocciofili provenienti da tutta Italia

Per il vice presidente vicario della Federazione Bocce: ‘Una giornata memorabile”


Scrivi in redazione

Norcia invasa da bocciofili provenienti da tutta Italia

Norcia invasa da bocciofili provenienti da tutta Italia

NORCIA – I vincitori dell’ottavo Trofeo di Norcia di bocce sono Marco Bacchettoni della societa’ Citta’ di Bevagna e Paolo Proietti della societa’ spoletina. Seconda coppia classificata Mauro Lazzarini e Carlo Siviero (societa’ S.s. Assunta di Roma). Ultimo gradino del podio per Enrico Pompei e Valter Mommo della societa’ Sant’Erminio. Quarti Nadia Ceccaroni e Luca Brutti (societa’ Sant’Erminio).

“Ma la vera vincitrice in assoluto e’ stata Norcia”. Il torneo ha, infatti, richiamato nella cittadina umbra circa 130 bocciofili da tutta Italia. “Un evento senza precedenti” ha spiegato il vice presidente vicario nazionale della Federazione Bocce, Moreno Rosati, vice presidente regionale del Coni. Erano presenti i massimi esponenti della Federazione italiana, il presidente regionale, Umbro Brutti, il presidente provinciale, Claudio Rossi, l’assessore allo Sport del Comune di Norcia, Nicolas Novelli, l’organizzatore e presidente dell’associazione dilettantistica di Norcia, Luciano Mannucci, Carlo e Federico Bianconi in rappresentanza di Umbria Sport & Action, il Consorzio che ha fortemente voluto questa manifestazione, e perfino il campione del mondo Giorgio Cairoli.

“Una bellissima giornata di sport che ci ha permesso di dare un grande contributo all’operosa e instancabile comunita’” ha detto Rosati annunciando che il prossimo Aprile Norcia sara’ una delle quattro citta’ italiane scelte per le celebrazioni dei 120 anni della Federazione. A prendere la parola l’assessore comunale allo Sport: “Norcia ritornera’ ad essere la capitale dello sport, come negli ultimi anni.

Grazie agli sforzi dell’amministrazione e al contributo incessante delle associazioni sportive e degli imprenditori che attirano eventi richiamando visibilita’ internazionale”. Novelli ha annunciato in anteprima il progetto di realizzazione di un centro polivalente all’interno del quale ci sarano anche due campi da bocce indoor. “Guardiamo al futuro in maniera ottimistica – ha dichiarato Federico Bianconi, imprenditore e rappresentante di Umbria Sport & Action – La forza di Norcia sta nella capacita’ di dialogo tra pubblico e privato per la realizzazione di progetti comuni che guardano alla rinascita della comunita’”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*