Il grande ciclismo torna a Norcia con il 2° Trofeo San Benedetto

Il grande ciclismo torna a Norcia con il 2° Trofeo San Benedetto

Il grande ciclismo torna a Norcia con il 2° Trofeo San Benedetto

Domenica 5 giugno Norcia accoglierà la crème del ciclismo giovanile italiano per il 2° Trofeo San Benedetto. Sport e territorio andranno quindi a costituire un binomio di eccellenza con una manifestazione che, sotto l’egida organizzativa dell’Unione Ciclistica Foligno e del Comune di Norcia, vedrà nuovamente protagonista la categoria Juniores.

Quest’anno verranno riproposti gli ingredienti che hanno decretato il successo dell’edizione inaugurale, pur con qualche aggiustamento sul piano logistico e del percorso di gara. Il centro di gravità della giornata sarà rappresentato ancora dalla centralissima Piazza San Benedetto, che ospiterà la presentazione team, la partenza ufficiosa e le premiazioni finali. Dal cuore di Norcia il gruppo si sposterà ad andatura turistica fino a Via del Commercio, dove saranno situati sia il km 0 che l’arrivo, per poi approcciare il circuito lungo cui si dipanerà il grosso della corsa.

L’anello misurerà 10,3 km e dovrà essere ripetuto per 10 volte, con l’ascesa di San Pellegrino come principale difficoltà altimetrica da affrontare ad ogni tornata. Con l’aggiunta del breve tratto in linea di andata e ritorno verso il traguardo si raggiungerà la distanza complessiva di 107,7 km, ideale per far emergere atleti di fondo e qualità come il campione uscente Samuele Bonetto, laureatosi campione del mondo nell’Inseguimento Individuale pochi mesi dopo il trionfo di Norcia. Domenica ci sarà da attendersi quindi un vincitore di altrettanto spessore, in virtù anche di una startlist che si prospetta di livello nazionale. La lista provvisoria delle società al via (le iscrizioni chiudono venerdì sera) comprende infatti già 21 team provenienti da Umbria, Lazio, Toscana, Emilia-Romagna, Marche, Abruzzo e Campania, con l’aggiunta dei messicani della AR Monex.

I presupposti per replicare i fasti della passata edizione ci sono quindi tutti, grazie soprattutto alla fattiva collaborazione instauratasi tra l’Unione Ciclistica Foligno e l’amministrazione comunale di Norcia. Fondamentale per oliare ancor di più la macchina organizzativa si è rivelato il diretto e partecipe coinvolgimento del sindaco Nicola Alemanno e dell’assessore allo sport Nicolas Novelli, nonché della struttura territoriale umbra di Anas e dell’Ente Parco dei Monti Sibillini. L’auspicio da parte di tutti i promotori è che il Trofeo San Benedetto rappresenti un ideale biglietto da visita per l’intero comprensorio nursino, coniugando lo spettacolo agonistico al rilancio di un territorio sempre più deciso a lasciarsi alle spalle le ferite del sisma del 2016.

Le squadre iscritte (provvisorio): AR Monex Pro Cycling Team, ASD Gubbio Ciclismo Mocaiana, ASD Team Bike Terenzi, ASD UC Foligno, Audax Fiormonti, CPS Professional Team, Deka Riders Team Bike Romagna, Fonte Collina Studio Latini, Forno Pioppi, GS Gulp! Pool Val Vibrata, GS Stabbia Ciclismo, OP Bike-Pedale Rossblu Truentum, Polisportiva Monsummanese, Regia Congressi Seiecom Valdarno, SC Pedale Chiaravallese, Team Coratti, Team Fortebraccio, UC Giorgione-Cambike, UC SCAT AD, Unipolglass Centri Cristalli Auto, Velo Club SC Empoli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*