Donati due ecografi palmari per i servizi di emergenza della Valnerina, in memoria del dr. Fausto Fiorini

 
Chiama o scrivi in redazione


Donati ecografi palmari ambulanze Valnerina in memoria dr Fausto Fiorini

Donati due ecografi palmari per i servizi di emergenza della Valnerina, in memoria del dr. Fausto Fiorini

Importante donazione di strumentazione sanitaria per i servizi di emergenza di Cascia e Norcia dell’Azienda Usl Umbria 2 effettuata tramite una raccolta di fondi dal Club Lions Valnerina e dal Comitato Locale Unpli Umbria per ricordare l’importante figura e il prezioso operato svolto sul territorio dal dr. Fausto Fiorini, prematuramente scomparso nel febbraio scorso a causa del Covid-19.

Si tratta di due ecografi palmari per le ambulanze in servizio nei punti di primo soccorso della Valnerina, consegnati nei giorni scorsi alla direzione generale dell’azienda sanitaria dai rappresentanti delle associazioni e dai familiari dello stimato professionista.
La cerimonia di consegna si è svolta presso il punto di Primo soccorso di Cascia, in piazzale Leone XIII e nell’area antistante il punto di Primo soccorso di Norcia, in viale dell’Ospedale, alla presenza del direttore generale dell’Azienda Usl Umbria 2 Massimo De Fino, di Ilario Salvatori per il Distretto Sanitario Valnerina, degli operatori del 118 e di una rappresentanza del personale sanitario in servizio presso i punti di primo soccorso dei due ospedali.
Per i Lions erano presenti i rappresentanti del Distretto 108L, il presidente della Zona 8B Renato Peroni e l’ex presidente della VIII Circoscrizione Anna Rita Bucchi, che ha personalmente seguito tutte le necessarie procedure amministrative ed il collaudo delle apparecchiature. Per il Lion Club Valnerina ha partecipato la presidente Anna Ansuini Recchi, accompagnata da alcuni soci. Mentre per l’UNPLI Umbria erano presenti il segretario generale Roberto Laurenzi, il vicepresidente vicario Marco Emili e i rappresentanti di alcune Pro Loco delle zone di Cascia e Norcia.

Alle due cerimonie di consegna hanno presenziato i sindaci di Cascia Mario De Carolis, di Vallo di Nera e di Scheggino, rispettivamente Agnese Benedetti e Paolo Dottori, oltre all’assessore ai servizi sociali Anna Corti, in rappresentanza del Comune di Sant’Anatolia di Narco.
Presenti i familiari del dr. Fausto Fiorini, la vedova Maria Stella e il figlio Andrea, oltre alle sorelle e ad altri parenti del professionista.
L’acquisizione degli ecografi palmari è stata possibile grazie al contributo e all’impegno dei cittadini della Valnerina che hanno aderito alla raccolta fondi del Lions Club e dell’UNPLI Umbria raggiungendo in poco tempo l’ambizioso traguardo di 12.500 euro.

“L’evento pandemico – hanno spiegato i rappresentanti delle associazioni- aveva evidenziato alcuni bisogni impellenti delle strutture sanitarie della Valnerina, già duramente colpite dagli eventi sismici. In particolare era risultato prioritario dotare ciascuna ambulanza di Norcia e Cascia di un ecografo palmare portatile, strumento di facile utilizzo e indispensabile per consentire agli operatori del 118 di indirizzare rapidamente e correttamente i soccorsi all’utente malato, sin dalla casa del paziente, snellendo la diagnosi e le fasi di ricovero in ospedale”.
Il direttore generale dell’Azienda Usl Umbria 2 Massimo De Fino ha rivolto un sentito ringraziamento alle associazioni, ai cittadini che hanno contribuito all’acquisto della preziosa strumentazione, alle autorità civili presenti alla cerimonia di consegna e ai familiari dello stimato professionista che ha sacrificato la propria vita per fornire cure, aiuto, sostegno e vicinanza agli assistiti.

“Un esempio per tutti di forza, generosità, passione e spirito di servizio – ha dichiarato il manager sanitario. Il dottor Fiorini se ne è andato a soli 68 anni a causa del Covid-19 dopo oltre 40 anni di attività da medico di medicina generale tra Scheggino, Sant’Anatolia di Narco e Vallo di Nera. Ricordato con stima e affetto dai suoi pazienti, il professionista è stato per anni un punto di riferimento per la comunità e per i colleghi dell’azienda sanitaria. Alle attività di medico di famiglia, da ex medico condotto, Fausto Fiorini ha prestato servizio anche nei Pes territoriali della bassa Valnerina per le vaccinazioni, autorizzazioni e certificazioni e ha ricoperto il ruolo di coordinatore AFT del distretto della Valnerina della Usl Umbria 2. Questa giornata rappresenta un omaggio alla sua memoria ed è un’importante testimonianza della riconoscenza di tutta la popolazione”.

In riferimento alla gestione dell’emergenza pandemica, il direttore generale dell’Azienda Usl Umbria 2 ha rivolto un pensiero agli operatori sanitari per il prezioso lavoro svolto in questi mesi difficili e alle associazioni che hanno testimoniato vicinanza e solidarietà con la donazione di strumenti tecnologici necessari allo sviluppo della struttura. il dottor De Fino ha infine annunciato la realizzazione, per il personale sanitario in servizio in Valnerina, di uno specifico corso di addestramento per l’utilizzo di tali apparecchiature.

Anche i sindaci e i rappresentanti istituzionali presenti hanno molto apprezzato la donazione di cui beneficeranno le rispettive comunità in termini di migliore assistenza sanitaria ed hanno evidenziato l’importanza dello spirito di unità e di coesione della popolazione dimostrato anche in questa occasione.
Nota stampa e galleria fotografica sono consultabili nel sito web istituzionale dell’Azienda Usl Umbria 2 al link: https://www.uslumbria2.it/notizie/donati-due-ecografi-palmari-per-i-servizi-di-emergenza-della-valnerina-in-memoria-del-dr-fausto-fiorini

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*