Bike tour delle vecchie ferrovie, ultima tappa a Scheggino

 
Chiama o scrivi in redazione


Bike tour delle vecchie ferrovie, ultima tappa a Scheggino
Bike tour delle vecchie ferrovie, ultima tappa a Scheggino

Bike tour delle vecchie ferrovie, ultima tappa a Scheggino
Gli amanti dei tracciati ferroviari dismessi si ritroveranno domenica a Scheggino per partecipare all’ultima tappa del decimo Bike tour delle vecchie ferrovie, grazie all’organizzazione dell’asd Blob service Centro escursioni – scuola di ciclismo della Valnerina.

Il tour della ex Spoleto – Norcia, infatti, ospiterà la prova umbra del circuito nazionale su tracciati di ferrovie dismesse (le due precedenti si sono svolte in Trentino ed in Sicilia). La “carovana” di bici partirà dalla piazza di Scheggino, dove i partecipanti si ritroveranno domenica alle ore 9,30 per poi proseguire verso Sant’Anatolia di Narco ed attraversare la vecchia strada ferrata.

Il programma prevede la possibilità di effettuare due tracciati distinti: quello corto di 25 km e quello lungo di 48 km. I bikers potranno conoscere da vicino la ex ferrovia e le sue particolarità architettoniche, come i tanti viadotti e gallerie (per attraversare le quali è necessario munirsi di torcia). Sarà un percorso non molto impegnativo a livello fisico, effettuando un unico tratto in salita con pendenza dell’8%. Lungo il percorso ci sarà un pasta party per tutti gli iscritti, oltre a varie iniziative offerte da amministrazioni comunali e pro loco coinvolte: a Scheggino ci saranno degustazioni varie grazie all’impegno dei volontari ed alla Pro loco, il Comune di Vallo di Nera offrirà un ristoro a Piedipaterno, mentre al convento di Santa Croce a Sant’Anatolia di Narco ci sarà un frutta-aperitivo; a sostenere l’iniziativa è anche il Comune di Cerreto di Spoleto.

Sarà però Scheggino il fulcro dell’evento: grazie a Confagricoltura, infatti, si terrà per l’occasione un mercato di prodotti locali. Per tutto il giorno, quindi, sarà possibile conoscere da vicino i produttori agricoli del territorio ed acquistare frutta, verdura ed eccellenze locali a chilometro zero.

In programma ci sono anche animazioni per i più piccoli e per le famiglie. Insomma, chi non va in bicicletta potrà partecipare a tante altre iniziative: le numerose strutture sportive del territorio offriranno infatti la possibilità di praticare varie attività. In questi giorni sono in corso gli ultimi preparativi dell’evento, grazie all’impegno degli operatori economici del territorio, delle strutture sportive, della Pro loco e dei volontari.

Sempre in piazza Urbani a Scheggino, infine, si terrà la premiazione dei partecipanti, che saranno estratti a sorte: in premio ci sono soggiorni in Trentino – Alto Adige ed in Sicilia, cene in ristoranti della Valnerina, cesti di prodotti tipici e molto altro. La pedalata ecologica è aperta a tutti, ma per i minori di 14 anni serve una copia di un certificato medico. Per maggiori informazioni si può visitare il sito www.umbriainmountainbike.it o contattare i numeri telefonici 0744-287686 – 380-3088533.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*