Alemanno annuncia sua ricandidatura a guida città di Norcia

Alemanno annuncia sua ricandidatura a guida città di Norcia

Alemanno annuncia sua ricandidatura a guida città di Norcia

“Dopo una lunga pausa di riflessione ho sciolto la mia riserva e annuncio il mio rinnovato impegno per Norcia, accettando di ricandidarmi come Sindaco. Ci rimettiamo in moto seppur non ci siamo mai fermati e non era facile scegliere di rimettersi in gioco” ha esordito così il Sindaco di Norcia Nicola Alemanno, annunciando di correre alle amministrative del 26 maggio prossimo per il secondo mandato amministrativo consecutivo.

L’occasione è stata l’inaugurazione della sede elettorale dell’attuale gruppo di maggioranza in consiglio comunale ‘Rispetto per Norcia’, allestito in Piazza San Benedetto. ‘senza continuità non c’è futuro’ è il motto scelto per questo inizio di campagna elettorale.“Una scelta dettata da senso di responsabilità, frutto di un confronto con tante persone, tra cittadini comuni e consiglieri comunali, che mi hanno spinto a non depauperare un bagaglio notevole di esperienza e di rimettermi dunque al servizio della città – dice Alemanno -. Sono consapevole che i prossimi cinque anni saranno un periodo probabilmente meno duro ma comunque complesso e difficile e non possiamo fermarci”.

Alemanno fa poi un rapido excursus su quanto è stato fatto ricordando i momenti salienti del mandato segnato inevitabilmente dalgi eventi sismici del 2016. “Ripartiamo da un lavoro enorme compiuto nell’arco del mandato in cui i primi due anni abbiamo riavviato una città che si era fermata e nel 2016 stava vivendo un ‘momento d’oro’. Poi arriva il sisma del 24 agosto 2016 – continua Alemanno – ma già in occasione del week end di Ognissanti eravamo riusciti a far ripartire la città. Gli eventi del 30 ottobre hanno poi cambiato tutto. Nonostante tutto però il 22 dicembre 2016 la città riparte ancora, con la rimozione della zona rossa dal centro storico e la riapertura, unico comune nell’intero cratere. Un gesto che testimonia una reazione diversa della nostra Comunità rispetto ad altri comuni del cratere.

Abbiamo ricominciato da capo – prosegue – e oggi abbiamo scuole sicure, luoghi di lavoro sicuri e possiamo anche scegliere dove andare a mangiare, a prendere un aperitivo, giocare a calcio o praticare altri sport in luoghi e modalità diverse, con mille difficoltà ma abbiamo comunque ricostruito una possibilità di continuare a vivere qui”. Ricostruzione sarà uno dei temi principali della prossima campagna elettorale e accelerare il processo è quello che in particolare lo stesso Alemanno sta chiedendo da oltre due anni. “I funzionari pubblici devono verificare che nella pratica ci siano tutti i documenti utili; del contenuto di questi però devono esserne responsabili i tecnici che giurano e asseverano. Solo pochi giorni fa, finalmente, è stato votato questo emendamento dai quatto Vice Commissari alla ricostruzione (presidenti delle Regioni del cratere)”.

Lo stesso Alemanno è stato poi nominato membro della cabina di coordinamento nazionale con il compito di modificare le norme riguardo la ricostruzione “probabilmente guardando ciò che è stato fatto a Norcia – dice – hanno compreso che lo stesso può essere ripetuto anche altrove. E’ fondamentale uno scatto deciso della ricostruzione che, affiancata dal Piano Regolatore Generale, ci permetterà di migliorare la nostra condizione. Così come le opere pubbliche, finanziate per oltre settanta milioni di euro, che attendono solo l’avvio dei cantieri. Tutti elementi che ci consentono di guardare al futuro con fiducia. Non possiamo accontentarci di tornare al 24 agosto 2016 ma dobbiamo essere pronti a tornare a correre ed essere competitivi – dice Alemanno – .

Abbiamo già le risorse e ci batteremo affinché questi possa continuare ad essere questa compagine amministrativa che ha svolto il mandato al di sopra degli interessi personali e guardando al bene comune”. Per quanto riguarda la squadra che affiancherà il candidato Sindaco, Alemanno annuncia che sarà consegnata già il prossimo 26 aprile (c’è tempo fino al 27 alle ore 12) così come il programma amministrativo che saranno presentati nella stessa serata.

“Sarà un connubio tra chi ha acquisito esperienza e competenze nel fronteggiare l’emergenza più importante dell’ultimo secolo che ha coinvolto non solo Norcia ma l’ Italia, ed i giovani che porteranno nuove energie e saranno all’altezza di raccogliere questa nuova sfida. Molto lavoro è stato fatto, altrettanto c’è da fare e c’è bisogno di garantire continuità ma abbiamo una certezza: tutti insieme potremo ricostruire una Norcia più bella e più sicura di prima.

Siamo consapevoli di quello che facciamo e di conoscere esattamente le leggi, tutte fino in fondo, rispetto invece ad un candidato Sindaco (Angelini) che ieri in una nota su Facebook ha esternato il contrario, dicendo che io sia ‘abituato ad evaderle’”. Non poteva poi mancare un riferimento a quanto accaduto nelle ore scorse e Alemanno esprime “umana solidarietà alle persone coinvolte nella vicenda denominata Sanitopoli 4.0 e la comunità regionale. Abbiamo fiducia nella Magistratura e nelle Istituzioni io stesso mi sento profondamente un uomo delle istituzioni. Il giudizio sui reati commessi spetterà ai magistrati; ad ognuno di noi spetterà però il giudizio politico”.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*