Norcia, pubblicati esiti Fast edifici agibili e non agibili

 
Chiama o scrivi in redazione


Norcia, un milione di euro per rimuovere le macerie della Basilica di San Benedetto

NORCIA – Approvazione esito procedura di accertamento mediante schede FAST con risultato “AGIBILE” primo elenco e NON UTILIZZABILE secondo elenco.

IL SINDACO

PREMESSO:
– Che alle ore 3.36 del giorno 24 agosto 2016 è stata avvertita una violenta scossa sismica seguita da una intensa attività tellurica, che ha interessato gran parte del territorio comunale;
– Che in data 26/10/20106 le scosse di rilevante entità si sono ripresentate creando ulteriori situazioni di pericolo e danneggiamenti;
– Che ulteriormente in data 30/10/2016 alle ore 7:40 si è assistito ad un evento sismico di eccezionale intensità che ha generato una nuova situazione di emergenza in tutto il territorio comunale;
– Che l’intero territorio comunale con la sola esclusione delle zone rosse è stato interessato  in data successiva all’evento sismico del 30/10/2016 da accertamento delle condizioni di
agibilità ovvero di inutilizzabilità;
– Che altresì da ultimo la Regione dell’Umbria, con propria comunicazione prot. n° 629 del  02/01/2017 (Prot. com/le n° 217 del 04/01/2017) ha impartito specifiche direttive ritenendo necessario provvedere all’approvazione degli elenchi riferiti a tali esiti di sopralluogo:
– Che per quanto attiene agli immobili per i quali risulta emessa la relativa scheda FAST con giudizio di AGIBILITA’ agli effetti delle disposizioni di cui alla nota della Presidenza
del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile Prot. n° UC/TERAG16/0067588, decadranno dal diritto dell’ospitalità alberghiera e disporranno di gg. 5 per organizzare il rientro nelle abitazioni agibili o comunque utilizzabili e comunque per rendere disponibili le stanze di albergo assegnate;
– Che per quanto attiene agli immobili per i quali risulta emessa la relativa scheda FAST con giudizio di NON UTILIZZABILITA’ si provvederà a dare formale comunicazione di avvenuta approvazione e pubblicazione degli elenchi contenenti gli esiti ai proprietari degli immobili interessati per consentire agli stessi di procedere alla redazione delle schede AeDES;’tale adempimento per effetto delle difficoltà di reperimento dei vari interessati sarà effettuata attraverso pubblicazione all’albo pretorio on line e sul sito del Comune di Norcia;
– Che sulla base di tale presupposti e delle risultanze di tali schede sono stati acquisiti un primo elenco degli immobili visionati corredati dei singoli esiti di agibilità; ovvero un
secondo elenco di inutilizzabilità;
– Che tali elenchi comunque non consentono una mappatura puntuale delle singole situazioni a causa del carattere di speditezza che ha contraddistinto la fase di rilevoattraverso la procedura FAST e pertanto gli stessi potranno subire nel tempo integrazioni o modifiche non attribuibili ad imperizia di questo comune;
Visto l’art. 15 della Legge 24/02/1992 n° 225 e s.m.i.;
Visto il D. Lgs. del 18/08/2000 n. 267 articoli 50 e 54;
Visto l’art. 21 del vigente statuto comunale;

ORDINA E DISPONE
1 – L’approvazione con tutte le considerazioni che seguono, del primo elenco riepilogativo derivanti dallo svolgimento delle attività di sopralluogo effettuati a mezzo di schede FAST, relativi ad immobili siti nel territorio comunale per i quali è stato emesso un giudizio di “AGIBILE” ed un secondo elenco riferito ad esiti “NON UTILIZZABILE” (All sub A-Sub B);
2 – La rilevazione che tali elenchi costituiscono una rispettivamente una prima ed una seconda indicazione dei soggetti interessati dalle successive attivazioni; in quanto gli stessi potranno comunque essere integrati con i nominativi di ulteriori soggetti non riportati; per effetto del carattere di speditezza che ha contraddistinto la fase di rilievo con metodologia FAST;
3 – La considerazione, agli effetti delle disposizioni di cui alla nota della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Protezione Civile Prot. n° UC/TERAG16/0067588, che i soggetti per i quali risultano esiti di “AGIBILITA’ per i relativi fabbricati di proprietà, decadranno dal diritto dell’ospitalità alberghiera con effetto dalla data di pubblicazione all’albo pretorio on line e nel sito del Comune di Norcia e disporranno di gg. 5 per organizzare il rientro nelle abitazioni agibili o comunque utilizzabili e comunque per rendere disponibili le stanze di albergo assegnate;
4 – L’effettuazione della formale comunicazione di avvenuta approvazione e pubblicazione degli elenchi contenenti gli esiti ai proprietari degli immobili interessati per consentire agli stessi di procedere alla redazione delle schede AeDES per quanto attiene agli immobili per i quali risulta emessa la relativa scheda FAST con giudizio di NON UTILIZZABILITA;

Di incaricare il Comando di Polizia Municipale della notificazione della presente ordinanza a:
DICOMAC di Rieti;
AL COR di Norcia
Alle strutture ricettive che ospitano le popolazioni che per effetto del sisma del  24/08/2016 e successivi hanno abbandonato le proprie abitazioni;
Al settore dei Servizi Sociali del Comune di Norcia per le evidenze di competenza in  ordine alla concessione di contributi per autonoma sistemazione;

Il responsabile del procedimento è il Dott. In Ing. Maurizio Rotondi, Responsabile Area Edilizia Privata, Urbanistica, Pianificazione Territoriale e Ricostruzione Privata;Di pubblicare all’Albo Pretorio Comunale Online, per 15 giorni la presente ordinanza.

IL SINDACO
F.to NICOLA ALEMANNO

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*