Monteleone di Spoleto, terremoto, attestati a tutti i coloro che hanno partecipato all’emergenza

Sarà presente l'onorevole Gianpiero Bocci

 
Chiama o scrivi in redazione


Monteleone di Spoleto, terremoto, attestati a tutti i coloro che hanno partecipato all’emergenza

Monteleone di Spoleto, terremoto, attestati a tutti i coloro che hanno partecipato all’emergenza MONTELEONE DI SPOLETO – Verrà consegnato dall’amministrazione comunale di Monteleone di Spoleto, il 29 gennaio 2017 alle ore 11.00, presso il Teatro Comunale civico, alla presenza del Sottosegretario degli Interni Bocci Gianpiero, il conferimento onorifico di “Riconoscenza e Stima” per aver contribuito alle azioni di assistenza alla popolazione in occasione dell’evento del sisma che ha colpito il Centro Italia il 24 agosto 2016 e successivi.

© Protetto da Copyright DMCA

Saranno premiati tutti coloro che hanno partecipato alle operazioni di emergenza ed assistenza alla popolazione nei terremoti 24 agosto, e seguenti.

“L’amministrazione Comunale – ha detto Angelini – rivolge così un plauso a tutto il mondo del volontariato di Protezione Civile, ai dirigenti di Protezione Civile, ai Vigili del Fuoco, ed anche a tutte le Forze dell’ordine che hanno lavorato senza sosta per garantire sicurezza al territorio, ai molti dipendenti che, con responsabilità e presenza ,hanno seguito tutte le operazioni.

In questa emergenza anche gli Uffici sono stati confortati dalla generosità organizzata da ANCI regionale che ha messo a disposizione attraverso Roma Capitale professionisti che sono stati di supporto operativo all’esigua dotazione del comune e che accolti dalla Associazione Prolo-Loco di Ruscio hanno avuto una base operativa ed un ricovero logistico idoneo ad operare.

Una solidarietà arrivata da ogni dove che ha confortato la popolazione in momenti di paura e stress. “Il sisma ci ha provati tutti, siamo ancora dentro ad una emergenza che pian piano stiamo governando, insieme alla Regione e alla regia competente ed instancabile del Vice-commissario Catiuscia Marini, e dove le risorse umane che si sono spese e che si spendono quotidianamente sono l’orgoglio di una Nazione che si riconosce in missioni di serietà, competenza e generosità.

Ha affermato il Sindaco Marisa Angelini, – “Il premio è un riconoscimento di valore, per dire grazie e per dare valore ad esperienze umane che superano il solo dovere attestando tutta la professionalità messa al servizio di una collettività in crisi con una umanità straordinaria e senza confini”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*