Castelluccio di Norcia, bellezza spettacolare…troppo pochi per proteggerla

Castelluccio luogo di tranquillità, bellezza, incanto dell'Umbria...venduta per due soldi...

 
Chiama o scrivi in redazione


Castelluccio di Norcia, bellezza spettacolare…troppo pochi per proteggerla.
Da Lorella Gervasi – Ieri a Castelluccio, migliaia di persone, molte delle quali rispettose delle indicazioni dei volontari, della forestale….! In mezzo a loro un gruppo di maleducati, irrispettosi verso la natura e dei cartelli che invitavano a non calpestare, a non parcheggiare sui prati e lungo le strade.

Così pur di farsi un selfie si sono divelti cartelli, corde di confine per invadere i campi in fiore. C’era chi si rotolava, strisciava, si sdraiava col cellulare in mano fotografandosi in tutte le posizioni immaginabili calpestando, strappando e distruggendo.

Così la ragazza, forse straniera, ritratta sdraiata in mezzo alla Fiorita che mezza nuda e con le tette di fuori si atteggiava in pose porno sotto lo sguardo allibito dei passanti che la invitavano ad uscire dal campo.

Lei rispondeva che aveva letto i cartelli e lo sapeva, ma appena i visitatori andavano avanti si rotolava di nuovo tranquilla in mezzo ai fiori col vestito completamente slacciato e la biancheria intima in bella vista. Mentre l’amica con le borse buttate sui fiori del campo l’aspettava. Tanto a chi importa???

Uno spettacolo osceno che offende Castelluccio e la sua fiorita.

Troppa gente e pochi a gestire l’evento. Osceno inoltre il parcheggio delle moto in piazza del paese accanto ai ristoranti che con il loro rombare costante creavano un rumore assordante. Rendevano l’aria irrespirabile. Sembrava di stare in mezzo all’autodromo.

Castelluccio luogo di tranquillità, bellezza, incanto dell’Umbria…venduta per due soldi…

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*