Ricostruzione, Norcia avanti per pratiche presentate

Nuove Regolamentazioni per la Ricostruzione Privata Post-Sisma

Ricostruzione, rapporto del Commissario, Norcia avanti tra i comuni per numero pratiche presentate

La struttura commissariale ha pubblicato martedì 10 gennaio il rapporto sulla ricostruzione post sisma 2016-2017 in Centro Italia relativo al mandato del Commissario Giovanni Legnini, da febbraio 2020 a gennaio 2023.

Dal rapporto si evince come, in particolare per la ricostruzione privata, il Comune di Norcia sia di gran lunga il primo della lista con con 1492 pratiche presentate , con 851 cantieri aperti e 522 già completati. Seguono Tolentino, Amatrice ed Ascoli Piceno.

“Questi numeri danno il senso del grande lavoro svolto e di come la sinergia tra Struttura Commissariale, Regione e Comune sia stata fondamentale” ha commentato il Sindaco di Norcia Nicola Alemanno.

“Oggi tutti abbiamo espresso la nostra gratitudine al Commissario Legnini e augurato buon lavoro al nuovo commissario Guido Castelli. Siamo certi che il Commissario Castelli sarà in grado di portare avanti il percorso intrapreso , dare risposte ai nostri concittadini e continuare il processo di ricostruzione con rinnovata energia e collegialità. Da parte nostra continuerà ad esserci piena disponibilità e collaborazione per la ricostruzione del più grande cantiere d’Europa” conclude Alemanno.

I dati relativi alla ricostruzione privata sono ricavati e forniti su base mensile dagli Uffici Speciali della ricostruzione delle quattro regioni. Dal prossimo 16 gennaio potranno essere ricavati in tempo reale dalla nuova piattaforma telematica Ge.Di.Si.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*