Norcia, sequestrato il container andato a fuoco. Ripristinata la rete informatica

Nell’incendio sono andati distrutti anche alcuni computer nuovi e ancora imballati

Norcia, sequestrato il container andato a fuoco. Ripristinata la rete informatica

NORCIA – E’ stata ripristinata la rete informatica del Comune di Norcia, dopo l’incendio che ha distrutto il container del Coc che custodiva il server. Il tecnico del municipio ha provveduto a ripristinare le linee, che sono tornate così funzionanti. “Il rogo ha fatto perdere soltanto le ultime tre ore di attività e quindi il danno per la parte documentale è stato minimo: qualche disagio in queste ore c’è stato nella normale attività degli uffici, ma adesso possiamo riprendere tranquillamente”, spiega il sindaco, Nicola Alemanno.

Il container incendiato è stato sottoposto a sequestro dall’autorità giudiziaria: procura di Spoleto e carabinieri di Norcia indagano sulle cause delle fiamme. Nell’incendio sono andati distrutti anche alcuni computer nuovi e ancora imballati, che si trovavano all’interno del gabbiotto.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*