Natalia Estrada alla transumanza di Castelluccio di Norcia

Sono state necessarie quattro ore di cammino

 
Chiama o scrivi in redazione


Natalia Estrada alla transumanza di Castelluccio di Norcia

Natalia Estrada alla transumanza di Castelluccio di Norcia NORCIA – La transumanza dei cavalli bradi dell’altopiano di Castelluccio a Norcia (Perugia) ieri c’è stata, come previsto e come accade ogni anno alla vigilia dell’inverno. Qualche ora di ritardo per motivi burocratici, proprio per ottenere il permesso di transito nella strada provinciale semi-distrutta dal terremoto. Tratto molto pericoloso per le frane e le rocce in bilico, ma almeno in qualche modo percorribile.

Tra i cavalieri, oltre ai proprietari, c’era l’attrice Natalia Estrada. Adesso Castelluccio, meta turistica devastata dal Terremoto, è davvero deserta: non c’è più nessuno, né uomini né animali. Una quarantina i capi sono stati fatti scendere a valle e ricoverati in capanne a Norcia.

Sono state necessarie quattro ore di cammino, l’obiettivo del proprietario Emiliano Brandimarte era quello di portare via i cavalli bradi il 20 dicembre, e non prima come veniva stimolato a fare nei mesi scorsi, ed è stato comunque raggiunto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*