Alemanno incontra le banche del territorio, ruolo centrale nella ricostruzione

La proposta è stata accolta favorevolmente da tutti i Direttori degli Istituti Bancari

Alemanno incontra le banche del territorio, ruolo centrale nella ricostruzione

Alemanno incontra le banche del territorio, ruolo centrale nella ricostruzione

NORCIA  – Il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, nei giorni scorsi ha incontrato i Direttori degli Istituti Bancari presenti in città che ricopriranno un ruolo centrale nel processo di ricostruzione della città di Norcia nei prossimi anni e dovranno essere in grado di supportare il cittadino e le imprese.

In particolare il Sindaco ha voluto verificare concretamente se tutte le agevolazioni messe in atto in questi mesi dalla normativa post sisma, siano state veicolate per l’effettiva fruizione da parte dei cittadini.

Durante gli incontri Alemanno ha potuto constatare la necessità di una comunicazione più efficace e di un maggior coinvolgimento della cittadinanza. Altresì il Sindaco ha tratto spunti importanti per poter redigere un documento da sottoporre al Commissario straordinario per la ricostruzione e al nuovo Governo che solleciti l’applicazione degli  strumenti indicati nella norma ed eventualmente apportare delle modifiche, oltre a sollecitare le banche ad intervenire con loro strumenti ad iniziative di supporto alla ricostruzione.

Il Primo Cittadino si è fatto promotore, insieme alla Regione Umbria, di un incontro con l’ Associazione Bancaria Italiana, ABI, per fare in modo che si possano concretamente attuare, sin da subito, tutti gli strumenti che la normativa mette a disposizione delle aree del cratere, in modo uniforme e chiaro.

La proposta è stata accolta favorevolmente da tutti i Direttori degli Istituti Bancari che si sono resi disponibili ad essere maggiormente coinvolti, consapevoli che avranno un ruolo decisivo nel supportare ed agevolare la ripresa socio economica del territorio.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*