Monteleone di Spoleto torna la Mostra Mercato del Farro

MONTELEONE DI SPOLETO – A Monteleone di Spoleto dal 6 al 8 dicembre la terza edizione della Mostra Mercato del Farro DOP e dei prodotti tipici della montagna, una grande mostra mercato con le eccellenze umbre, i prodotti locali e l’artigianato tipico. Più di 50 espositori presenteranno i loro prodotti in una cornice unica in cui rito e mito si uniscono per la festa del santo patrono, San Nicola, che vede la tradizione celebrare il 5 dicembre con la benedizione e la distribuzione del farro a tutta la popolazione. Tante le iniziative collaterali alla mostra mercato che coinvolgeranno il pubblico per i tre giorni della kermesse. A partire da sabato 6 dicembre alle ore 9 presso il Teatro Civico Comunale, il Consiglio Comunale Pubblico dove sarà affrontato il tema “Materia e memoria. Il restauro del soffitto ligneo della chiesa di S. Francesco a Monteleone di Spoleto” e a cui partecipano il Prefetto di Perugia, Dr.ssa Antonella De Miro, il Sottosegretario di Stato On. le Dr. Gianpiero BOCCI, Don Saverio Saveri delegato dell’Arcivescovo S.E. Renato Boccardo, Il Consiglio Economico Parrocchiale , la Direzione Regionale della Soprintendenza Beni Culturali e Paesaggistici dell’Umbria e con relatore di progetto il Prof. Arch. Stefano D’Avino dell’Università di architettura Chieti-Pescara. A seguire nel pomeriggio alle ore 16.30 presso il Teatro Comunale di Monteleone di Spoleto, un’interessante conferenza con la partecipazione straordinaria del Prof. Salvatore Pezzella, paleografo, giornalista, esperto di piante medicinali e di cucina antica, il quale presenta “Le città della Valnerina, gioielli architettonici e ambientali custodi della ricca tradizione gastronomica locale: Monteleone e il Farro Dop” mentre il Prof. Adriano Ciani, docente di Economia Agraria ed Estimo, Università di Perugia, affronterà il tema relativo alle “Politiche e ruolo dei beni collettivi per uno sviluppo sostenibile del territorio in particolare riferimento all’agriturismo e turismo rurale”.

Domenica 7 dicembre dopo l’apertura della mostra mercato del Farro Dop e dei prodotti tipici della montagna, alle ore 11.30 conferenza “Verso il Museo del Territorio di Monteleone di Spoleto” con la partecipazione delle curatrici della sez. archeologica Dott.ssa Adriana Emiliozzi e Dott.ssa Carla Termini, l’Assessore Beni Culturali Regione Umbria Prof. Fabrizio Felice Bracco e la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Umbria. Al termine cerimonia di donazione, al Museo Civico Comunale ,di due opere realizzate dal pittore Alfonso Omiccioli da parte della Famiglia.

Nel pomeriggio altro importante appuntamento culturale con la presentazione del libro “IO Riflessioni di un cittadino qualunque” con la partecipazione dell’autore Massimo Marini e la conduzione di Francesco De Filippo, giornalista ANSA. Tra i tanti appuntamenti culturali, lunedi 8 dicembre alle ore 10.00 presso il Teatro Comunale di Monteleone di Spoleto convegno “Farro di Monteleone di Spoleto DOP: Patrimonio alimentare dell’umanità verso l’Expo 2015, conduce e coordina il Prof. Mario Falcinelli ed interverranno il Responsabile Area Innovazione e Ricerca 3A-Parco Tecnologico Agroalimentare dell’Umbria, Dr. Agr. Luciano Concezzi, con “La L.R. n. 25/2001 e l’istituzione del Registro Regionale delle risorse genetiche di interesse agrario”, il Dr. Renzo Torricelli, con “La conservazione dell’identità genetica del Farro di Monteleone di Spoleto”, il Dr. Massimiliano De Angelis, con “Farro e Salute ed Isidoro Peroni, Presidente ADOR con “Identità e territorio: il Farro DOP”. Non solo cultura e confronto ma anche gusto e tradizione con Valnerina Golosa, degustazioni di ricette tipiche del territorio in collaborazione con Loretta Santini, curatrice dell’omonimo libro, il fotografo Marco Barcarotti, le Pro Loco e le Associazioni locali. Nel “Borgo più Buono d’Italia”, nei giorni della manifestazione, musica popolare con il Coro di Monteleone di Spoleto e gli organetti e per i “Golosi di Gusto “, alla sera, la taverna dei Terzieri, con semplici piatti della gastronomia locale.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*