Novità sul bilancio consolidato, corso a Villa Umbra con Anci e Ifel

Corso promosso da Anci Umbria e Fondazione Ifel con Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica

corso “Il bilancio consolidato degli enti locali per l’esercizio 2018: novità e adempimenti”

Novità sul bilancio consolidato, corso a Villa Umbra con Anci e Ifel
PERUGIA – L’elaborazione del bilancio consolidato e le procedure di consolidamento, l’individuazione del Gruppo Amministrazione Pubblica (GAP) con riferimento ai decreti ministeriali, sono i temi approfonditi durante il corso “Il bilancio consolidato degli enti locali per l’esercizio 2018: novità e adempimentiorganizzato oggi a Villa Umbra.

L’incontro, promosso da Anci Umbria e Fondazione Ifel – Istituto per la Finanza e l’Economia Locale in collaborazione con la Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, si inserisce nel ciclo formativo “Finanziamenti e strumenti digitali per i comuni umbri”.

“L’assidua collaborazione con Anci ed Ifel – afferma l’Amministratore della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica – rafforza l’offerta formativa del Consorzio a favore delle Amministrazioni locali, sottoposte negli ultimi anni a numerosi processi di riforma e di controllo che richiedono, attraverso la qualificazione del personale, il potenziamento della capacità operativa degli Enti locali”.

Relatrice della giornata formativa: Simonetta Lumediluna, Funzionario del Comune di Perugia, assegnata attualmente all’Unità Operativa Partecipazioni, collabora dal 2014 nella redazione del bilancio consolidato del Comune di Perugia.

“Dal 2019, con riferimento all’esercizio 2018 – ha dichiarato la Dottoressa Lumediluna – gli Enti si trovano ad avere un’area di consolidamento più ampia, sia per effetto dell’estensione della definizione di società partecipate, sia per effetto dell’abbassamento della soglia di irrilevanza, passata dal 10 al 3%. L’irrilevanza, inoltre, viene formulata anche all’insieme di società ed enti scarsamente significativi. L’ampliamento dunque dell’area di consolidamento determinerà un maggiore impegno da parte degli Enti nella redazione del bilancio consolidato 2018”.

La Dottoressa Lumediluna ha ricoperto in passato il ruolo di Responsabile della Ragioneria del Comune di Magione e di Responsabile amministrativo contabile di un Ente pubblico socio-sanitario. Fino al 2018 è stata iscritta all’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili della Provincia di Perugia ed ha svolto la professione di dottore commercialista. Ha collaborato con gli Enti Locali nella formazione e redazione del bilancio consolidato. Dal 2019 è iscritta alla Sezione Speciale dell’Ordine dei Dottori Commercialisti. E’ iscritta al Registro dei Revisori Legali e all’Elenco dei Revisori dei Conti degli Enti Locali ed ha avuto incarichi in Collegi sindacali di società, nonché nei collegi dei revisori dei conti di Enti locali e di Enti pubblici. Da alcuni anni svolge con continuità attività di formazione in numerosi corsi di formazione.

Il percorso formativo proseguirà il prossimo 15 luglio con il seminario “La concessione di valorizzazione come strumento privilegiato per la valorizzazione immobiliare dell’Ente” che vedrà intervenire Flavio Paglia, Responsabile della Valorizzazione del Patrimonio dell’Amministrazione Provinciale di Genova, CTU del Tribunale di Genova, Consulente per Corte dei conti Liguria e Membro della Commissione Provinciale Indennità Espropri.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*