Norcia, Consiglio comunale, bilancio, VUS, ospedale e PNRR, approvato anche un nuovo impianto di betonaggio

 
Chiama o scrivi in redazione


Norcia, bilancio, VUS, ospedale e PNRR, approvato impianto di betonaggio

Norcia, Consiglio comunale, bilancio, VUS, ospedale e PNRR, approvato anche un nuovo impianto di betonaggio

Il Consiglio comunale di Norcia nella seduta odierna ha approvato tutti i punti all’ordine del giorno di cui tre variazioni al Bilancio di Previsione 2021/2023.


Fonte: Ufficio stampa
Comune di Norcia


“Si tratta di variazioni importanti che riguardano diversi settori come quello delle politiche sociali con il sostegno alla popolazione, ad esempio nel sostegno per gli affitti, il rimborso e gli sgravi per le utenze” ha detto l’ Assessore al Bilancio Monia Loretucci illustrando i vari punti. Le ratifiche al Bilancio hanno interessato anche i lavori pubblici “Un importante somma di 62.000 euro infatti sarà destinata alla manutenzione delle strade ed in particolare quella che interessa la frazione di Nottoria – conclude Loretucci . per la quale sono stati richiesti ulteriori € 100.000 sulla misura A 4.5 del PNRR Fondo Complementare”.

Per quanto riguarda la revisione delle partecipazione societarie del Comune, il dibattito si è incentrato in particolar modo sull’operato di Valle Umbra Servizi VUS, per il quale si evidenzia in città malcontento per un servizio non all’altezza. “Un disagio manifestato da più comuni ma lavoriamo tutti insieme affinchè si possa migliorare la situazione anche proponendo delle soluzioni e spunti con mezzi e sistemi nuovi” evidenzia l’Assessore ai Lavori Pubblici Boccanera. Nel dibattito interviene anche il Sindaco evidenziando che nei prossimi giorni sarà reiterata la richiesta all’azienda di farsi carico di riscuotere ed emettere i ruoli, come prevede il contratto, poiché questo non può essere in carico al Comune che non è gestore diretto del servizio.

Lo stesso Boccanera annuncia poi che l’ufficio si è attivato con il RUP che si è occupato della posa della fibra nel territorio comunale per sollecitare a ripristinare gli asfalti nei tratti interessati.

Via libera poi dalla massima assise cittadina anche alla realizzazione di un impianto per la produzione di calcestruzzo nella frazione di Savelli a cura della Calcestruzzi S.p.a.

“E’ un atto importante in cui il Consiglio è chiamato a dichiarare che l’area dove sarà realizzato passa da agricola ad area destinata prevalentemente ad attività. Questo impianto, diverso ed innovativo rispetto agli altri che eravamo abituati a vedere nel nostro territorio, post sisma del 1979, sarà particolarmente utile alla ricostruzione con la produzione di materiali di qualità ed essendo mobile e non fisso. Si inqquadra nell’mabito della ‘sostenibilità, in coerenza con la VAS del PRG di Norcia”.

All’ultimo punto poi consueto aggiornamento in merito alla ricostruzione. Il Sindaco ha informato in particolare in merito all’ ospedale di Norcia, a seguito di un incontro avvenuto nella sede della Direzione Generale della USL nei giorni scorsi. “Sarà un progetto di 9 milioni e 400 mila euro, che consentirà di restituire l’ospedale nelle sue funzioni entro i primi mesi del 2024. Nell’edificio – spiega il primo cittadino – sono previsti 12 posti per la medicina generale di cui 2 per il ‘fine vita’, 5 posti per day hospital, 2 posti tecnici per il primo soccorso, 3 posti per la dialisi che ricomprenderà anche il servizio Avis. Prevista anche la pista per l’ elisoccorso che sarà finanziata in parte con risorse delle aree interne. Ci saranno ancora – prosegue Alemanno – un ambulaorio oncologico per i trattamenti di chemioterapia ed un ambulatorio chirurgico oltre a tutti quei poliambulatori che avevamo prima del 2016. Il nuovo Piano Sanitario Regionale in discussione in questi giorni – conclude il Sindaco – nel ridefinire la conformazione dei Distretti in tutta la regione, stabilisce a Norcia anche la presenza di una ‘Casa della Salute’ per servizi ambulatoriali e territoriali”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*