Le ultime novità legislative al centro dei corsi di luglio a Villa Umbra

A Villa Umbra formazione per la Pubblica Amministrazione

Formazione Pa a Villa Umbra sulle ultime novità legislative

Le ultime novità legislative al centro dei corsi di luglio a Villa Umbra
PERUGIA – Gli ultimi interventi normativi dettati dal Legislatore, dal c.d. ‘spazzacorrotti’ al “decreto concretezza”, senza dimenticare la normativa in materia di amministrazione digitale e gli strumenti di valorizzazione del patrimonio, saranno approfonditi nel piano formativo a catalogo di luglio proposto dalla Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, diretta da Alberto Naticchioni.

Il piano formativo a catalogo mensile, approvato dall’Amministratore Unico della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, si aprirà il 9 luglio con il seminario gratuito “La legge n. 3/2019 c.d. ‘spazzacorrotti’: modifiche al sistema penale, utilizzo del trojan e possibili riflessi sull’attività amministrativa. Interverrà Francesco Compagna, avvocato penalista, professore di diritto penale presso l’Università Internazionale degli studi di Roma. Il corso è stato accreditato per la formazione continua degli Organismi Indipendente di Valutazione – OIV. Richiesto accreditamento presso l’Ordine degli Avvocati di Perugia.

L’analisi della domanda di formazione, la progettazione e l’erogazione dell’intervento formativo, la valutazione dei risultati raggiunti saranno il prossimo 11 luglio i temi al centro del corso “La Progettazione Formativa: dall’accurata determinazione dei bisogni e degli obiettivi alle modalità di valutazione. In aula Paola Tettamanti, psicologa, counselor relazionale, esperta in comunicazione e benessere organizzativo.

E’ programmato per il 15 luglio il corso La concessione di valorizzazione come strumento privilegiato per la valorizzazione immobiliare dell’Ente. Il corso fa parte del ciclo formativo “Finanziamenti e strumenti digitali per i comuni umbri”, promosso con Anci Umbria e Fondazione Ifel. La concessione di valorizzazione, strumento di partenariato pubblico-privato che consente di sviluppare e valorizzare il patrimonio immobiliare pubblico, sarà approfondita da Flavio Paglia, responsabile della Valorizzazione del Patrimonio della Amministrazione provinciale di Genova, formatore esperto, Ctu del Tribunale di Genova, Consulente per Corte dei conti Liguria e Membro della Commissione Provinciale Indennità Espropri.

Il seminario intitolato Obblighi e novità per le P.A.: tra amministrazione digitale e privacy si svolgerà il 16 luglio. Obiettivo della giornata formativa è approfondire il Codice dell’Amministrazione Digitale, i provvedimenti Agid 2019 e le imminenti nuove linee guida e regole tecniche del CAD. Il tutto in stretta lettura con la normativa privacy europea ed italiana. Il corso, con taglio pratico, sarà tenuto da Marco Mancarella, Professore di Informatica giuridica presso l’Università del Salento, Avvocato, componente del tavolo di confronto con il Gruppo di lavoro Agid per le nuove Regole tecniche/Linee guida del Codice dell’Amministrazione Digitale.

Si intitolaLe nuove regole sulle assunzioni, il fondo e il decreto concretezza il corso in calendario il 17 luglio. Sotto la lente le numerose novità dettate dalla Legge di bilancio 2019 in materia di personale delle PA, le novità sulle procedure di assunzione previste dal c.d. “Decreto Concretezza”, la mobilità tra il settore pubblico e il settore privato, il fondo per la contrattazione decentrata. Interverrà Arturo Bianco, esperto in organizzazione e gestione del personale di Regione ed Enti locali.

L’offerta formativa a catalogo per il mese di luglio si completerà il 22 luglio con il corso “La valorizzazione del patrimonio culturale e paesaggistico mediante i progetti Wikimedia. L’incontro ha lo scopo di sostenere le amministrazioni nella definizione di una strategia complessiva di valorizzazione e diffusione della conoscenza del patrimonio culturale, storico, architettonico e paesaggistico mediante i progetti Wikimedia. La “galassia Wikimedia” sarà esaminata da Luigi Catalani, responsabile dei servizi educativi e di documentazione del Polo delle Arti e della Cultura della Provincia di Potenza, responsabile della catalogazione, dei servizi al pubblico e dei progetti di digitalizzazione della Biblioteca Provinciale di Potenza, manager della biblioteca digitale, coordinatore nazionale di Wikimedia Italia per i progetti nelle scuole ed università.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*