Festa d’autunno improvvisata tra agricoltori nursini e del territorio

Festa d’autunno improvvisata tra agricoltori nursini e del territorio Festa d’autunno improvvisata tra agricoltori nursini e del territorio. Alemanno: “sorpeso da questa bella giornata; da stimolo per ripartire”. Concretizzare una chat whatsapp e farne diventare un appuntamento ‘strabiliante’. Così ha preso il via l’iniziativa tra giovani agricoltori del territorio di Norcia che si sono ritrovati in località ‘Tragna’, sulla strada che da Norcia porta a San Pellegrino, per passare una giornata diversa e complice anche il bel tempo di questi giorni, la domenica si è letteralmente trasformata.

Una vera e propria festa d’autunno cui hanno partecipato oltre 50 agricoltori e allevatori, provenienti sia da Norcia ma anche dalla Valnerina con le rispettive famiglie, ed i trattori con i quali hanno dato dimostrazione di aratura dei campi.

“Una giornata particolare e direi assolutamente unica che mette in risalto la tenacia dei nostri agricoltori e allevatori e tutto ciò che di buono, con il loro enorme lavoro, riescono a produrre dalla nostra terra” dice il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno anche lui piacevolmente sorpreso da questa iniziativa e presente con il Vice Sindaco Altavilla. “Prendendo esempio anche da questa tenacia e forza di volontà – continua – traiamo energia per spingere tutti insieme nella stessa direzione, quella di ricostruire la nostra città al più presto”.

Tra i giovani agricoltori, fautori dell’iniziativa, Claudio Salvatori “una giornata nata quasi per scherzo a cui con grande entusiasmo hanno aderito molti colleghi; insieme – continua – ci ritroviamo qui oggi all’insegna dell’amicizia e del divertimento, senza mai mollare”.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*