Ad allevatore per pascolo abusivo, bottigliate in faccia, a Norcia

Bottigliate in faccia, frattura mascella e zigomo

Ad allevatore per pascolo abusivo, bottigliate in faccia, a Norcia

Ad allevatore per pascolo abusivo, bottigliate in faccia, a Norcia

Ad allevatore per pascolo abusivo – Bottigliate in faccia, frattura mascella e zigomo, è quanto successo a Norcia al termine di una lite per un pascolo abusivo. Da quanto riferiscono i carabinieri nursini, ha rimediare la bottigliata in faccia è stato un allevatore di ovini che, sempre stando a quanto riferisce l’Arma, sarebbe stato colpito dall’affittuario di un campo dove l’altro più volte avrebbe portato a pascolare le sue pecore.

Gli animali venivano accompagnati a mangiare durante la notte, così che il tenutario dell’appezzamento terriero non si accorgesse. Purtroppo per lui però le cose si sono messe male e ha rimediato un paio di bottigliate in faccia.

I colpi sono stati sferrati mentre l’allevatore stava custodendo le sue bestie durante il pascolo e lì il fattaccio.

Due sono state, però le denunce, una per la presunta aggressione e lesione personale, e l’altra per aver introdotto abusivamente – su terreno di altra proprietà – il gregge di pecore in modo che potessero mangiare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*