A Norcia verrà realizzato un nuovo distaccamento permanente dei vigili del fuoco

A Norcia verrà realizzato un nuovo distaccamento permanente dei vigili del fuoco

È iniziata la realizzazione del nuovo Distaccamento permanente dei vigili del fuoco Valnerina a Norcia, che sorgerà sul sito dell’ex mattatoio comunale lungo la strada provinciale 685, in località Casali di Serravalle. Alla cerimonia di avvio dei lavori erano presenti il sottosegretario al ministero dell’Interno Emanuele Prisco, l’assessore regionale Paola Agabiti, il commissario straordinario alla ricostruzione post sisma Guido Castelli, il prefetto di Perugia Armando Gradone, il direttore regionale dei vigili del fuoco Vincenzo Lotito e il sindaco reggente di Norcia Giuliano Boccanera.

Il sottosegretario Prisco ha annunciato che il ministero ha già stanziato 4 milioni di euro per la realizzazione del Distaccamento e ha ipotizzato che i lavori inizieranno entro giugno, auspicando che siano completati il più rapidamente possibile. Il sindaco Boccanera ha sottolineato l’importanza della presenza di un Distaccamento permanente dei vigili del fuoco per Norcia e la Valnerina, soprattutto in caso di calamità. Il commissario Castelli ha evidenziato come la costruzione della nuova caserma contribuirà alla rigenerazione del territorio.

Il sottosegretario Prisco ha sottolineato il legame speciale che si è creato tra il territorio colpito dal sisma e il corpo nazionale dei vigili del fuoco, sottolineando che la presenza di prossimità dei vigili del fuoco fa parte delle strategie del ministero e non poteva mancare a Norcia e nella Valnerina. La realizzazione del nuovo Distaccamento rappresenta quindi un passo avanti importante per la sicurezza e la riparazione del tessuto sociale dell’Appennino Centrale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*