Progetto “Solidali per l’Umbria nell’emergenza sisma”

esperienza formativa e lavorativa dei 125 volontari

Cascia Tradizione che Passione 2018, dal 19 al 21 gennaio

Progetto “Solidali per l’Umbria nell’emergenza sisma”

CASCIA – Si comunica che il giorno 5 luglio 2017 prenderà ufficialmente avvio il progetto di servizio civile “Solidali per l’Umbria nell’emergenza sisma”. Inizierà quindi la particolare esperienza formativa e lavorativa dei 125 volontari totali previsti dal progetto, realizzato dall’ente capofila Amesci in partenariato con Arci Servizio Civile, ACLI, Cooperativa Sociale ACTL, INAC e Comune di Spoleto, volontari che per 12 mesi saranno impegnati nei Comuni interessati direttamente dal sisma e nelle zone costiere che offrono ospitalità alle popolazioni sfollate, mettendo in campo una forte azione di solidarietà con l’obiettivo di facilitare il ritorno alla normalità delle comunità locali. Per quanto riguarda la Valnerina, saranno 18 i volontari in forza ai comuni di Cascia e Norcia, 12 quelli che andranno al servizio di Preci, 9 i volontari a Monteleone di Spoleto, Cerreto di Spoleto, Sant’Anatolia di Narco, Scheggino e Vallo di Nera e 6 a Sellano. Il settore e l’area di intervento nell’ambito della quale si intendono realizzare le attività progettuali è l’educazione e promozione culturale, con particolare riferimento all’animazione culturale e di territorio; alla promozione del territorio; al supporto amministrativo ai comuni interessati. In particolare verranno realizzati interventi finalizzati a: favorire il recupero e la salvaguardia del tessuto economico, sociale e turistico; promuovere una maggiore coesione sociale attraverso nuove forme di socialità; fluidificare e snellire la macchina burocratica; favorire il collegamento tra il cittadino e l’Amministrazione; facilitare l’accesso dei cittadini e favorire l’orientamento degli utenti rispetto al sistema complessivo dei servizi; promuovere e realizzare pratiche rivolte al benessere psicologico e morale delle persone presenti sui territori terremotati raggiunti dal progetto.
In vista dell’inizio del progetto, è convocato per il giorno 05/07/2017 a Cascia, in Piazza Aldo Moro piano interrato, un incontro con tutti i volontari idonei selezionati, per l’illustrazione della modulistica, delle attività di progetto nonché per lo svolgimento di tutti gli altri adempimenti necessari per l’avvio del progetto nelle rispettive sedi. All’incontro sono invitati a partecipare tutti gli OLP che opereranno in ogni Comune. La presenza di tutti i volontari e degli OLP in indirizzo è obbligatoria.

Di seguito si riportano gli orari degli incontri per ciascuna sede:
ORE 9:00, COMUNI DI CASCIA E MONTELEONE DI SPOLETO
ORE 11:00, COMUNI DI NORCIA E PRECI
ORE 15:00, COMUNI DI CERRETO DI SPOLETO, VALLO DI NERA, SANT’ANATOLIA DI NARCO E SCHEGGINO

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
38 ⁄ 19 =