Il primo gesto di solidarietà del laboratorio Coraggio di Cascia

Presente alla consegna anche Francesca Angelini presidente dell'Associazione CORAGGIO e Paola Ceccaglini

 
Chiama o scrivi in redazione


Il primo gesto di solidarietà del laboratorio Coraggio di Cascia

CASCIA – Oggi il laboratorio del Coraggio nato il 15 dicembre 2017 a Cascia grazie all’impegno dell’Assessore alle Politiche Sociali Monica Del Piano e alla volontà e passione di tante donne, ha realizzato il primo gesto di solidarietà. Due Arazzi colorati creati con la lana sono stati donati al nuovo consultorio di Cascia e saranno appesi sulle pareti degli ambulatori. Due pannelli di legno ricoperti di quadrati di lana colorati con la scritta CASCIA CORAGGIO nati dalla creatività e fantasia di tante donne.Un gesto che concretizza la volontà di fare qualcosa di utile per gli altri.

“Abbiamo ricevuto tanto” – ci dice Elisabetta Zavatta – una delle tante donne impegnate nel laboratorio – “ora tocca a noi fare qualcosa di utile”. Insieme siamo una forza, abbiamo riscoperto la gioia di stare insieme e di guardare al futuro con più colore…proprio come questi quadrati di lana variopinti. Stiamo bene, ridiamo e lavoriamo e cerchiamo di dare un senso a quanto facciamo.

“Una squadra vincente perché punta a fare del bene e a stare bene”. Presente alla consegna anche Francesca Angelini presidente dell’Associazione CORAGGIO e Paola Ceccaglini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*