Coronavirus, a Cascia consegnati i primi buoni pasto previsti

 
Chiama o scrivi in redazione


Coronavirus, a Cascia consegnati i primi buoni pasto previsti

Nel Comune di Cascia, sono stati consegnati dall’Assessore alle politiche sociali, Monica Del Piano, i primi buoni pasto previsti dal CDPC n. 658, a famiglie già assistite dai Servizi Sanitari. A breve ne saranno consegnati altri, grazie all’ausilio della Misericordia e della Protezione Civile di Cascia.

“È importante stare vicino ad ogni persona – dice il Sindaco Mario De Carolis – dopo il sisma del 2016, la nostra comunità è chiamata ancora una volta a dare prova di grande coraggio. Insieme ce la faremo e torneremo a riprendere in mano le nostre vite”.

“Un lavoro di squadra – afferma l’Assessore Del Piano – dove ognuno mette a servizio della popolazione il proprio tempo e le proprie competenze in un momento tanto difficile e pieno di sacrifici. Un ringraziamento va anche al responsabile dell’ Area Sociale:Angelo Aramini e al suo staff,a tutti i dipendenti comunali che in questi giorni stanno mettendo in atto tutte le loro forze per assistere la popolazione in questo drammatico momento”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*