Smartpeg dona concerto maestro Maurizio Mastrini sulla piana di Castellucio

 
Chiama o scrivi in redazione


Smartpeg dona concerto Maurizio Mastrini sulla piana di Castellucio

Smartpeg dona concerto maestro Maurizio Mastrini sulla piana di Castellucio

Quando la paura dell’ignoto avanza e siamo rinchiusi tra le mura domestiche, anche il suono di una nota musicale può diventare un’aurora boreale. Il 2020 è stato un anno complesso, la situazione pandemica ha colpito il mondo dell’arte e degli artisti che hanno vissuto un momento di estrema difficoltà.

Gianni Cicogna, presidente di Smartpeg, ha deciso di andare in controtendenza trasformando quella che può sembrare una disfatta culturale in un’azione di solidarietà sociale. Clienti, Partner e collaboratori troveranno, sotto l’albero, un dono unico per questo Natale 2020: il concerto del maestro Maurizio Mastrini.
  • Il 21 dicembre il pianista Mastrini presenterà il suo nuovo disco “Lockdown” presso la piana di Castelluccio di Norcia, in Umbria, utilizzando le più sofisticate attrezzature audio-video per il miglior godimento del concerto in streaming.
© Protetto da Copyright DMCA

Il concerto presenterà, in anteprima, il nuovo lavoro del Maestro Maurizio Mastrini, scritto e realizzato nel clima della quarantena. In “Lockdown” c’è tanta tristezza ma anche grande amore per la vita, per il prossimo e per ciò che siamo, come ci ricordano le composizioni “Tristesse” e “Love”. Nello stesso album trovano spazio una rilettura pianistica di Perfect di Ed Sheeran, il dinamismo e virtuosismo di Galop che descrive una corsa al galoppo su un purosangue, la passione “pulita” di un amore con “Girasoli”, le fiabesche note di “come una favola”, e il sentimentale Ferzan, singolo minimal dedicato al regista turco Özpetek e tante altre sorprese saranno riservate agli ascoltatori.

Maurizio Mastrini è considerato dai critici uno dei maggiori pianisti e compositori incontaminati del panorama musicale e strumentale internazionale. Negli ultimi 10 anni ha tenuto oltre 700 concerti in giro per il mondo presentando 10 dischi. Questa sua arte ha raggiunto un pubblico di 300.000 spettatori. Come caratteristica musicale, il maestro è sempre alla ricerca di una melodica lineare, colta ed emozionale senza tralasciare l’aspetto sonoro, con la ricerca di innumerevoli sfumature acustiche. Senza mai abbandonare quella caratteristica che si porta dietro fin da bambino della sua preziosa tecnica pianistica, anche in questo album troveremo alcuni passi di virtuosismo.

Grazie a questa iniziativa le persone potranno contemplare l’orizzonte di questo angolo incontaminato e lasciarsi trasportare dalle vaste emozioni che solo il viaggio nella musica sa donare. La piana di Castelluccio si trova nel parco Nazionale dei Monti Sibillini, una delle aree naturali più ricche di storia e cultura dell’Umbria.
Ogni anno questo luogo incantato è testimone di uno spettacolo, la fioritura. Per diverse settimane la monotonia cromatica del pascolo viene spezzata da un mosaico incredibile di colori, con variazioni di toni e sfumature che vanno dal giallo ocra al rosso. Forme geometriche e tappeti fioriti sono in un continuo mutare, creando una sinfonia sublime.

Il presidente di Smartpeg, azienda che realizza soluzioni per la gestione e valorizzazione delle Risorse Umane, ha voluto creare questo evento a sostegno dell’arte e degli artisti. Per condividere questo momento magico, nel rispetto della visione espressa dalla valorizzazione dei talenti, ha invitato il talentuoso pianista Mastrini. Così Smartpeg intende augurare un sereno Natale a tutti: “L’Italia è la culla dell’arte e dobbiamo continuare con coraggio ed audacia, oggi più che mai, a preservare questi nostri talenti”, conclude e afferma il Presidente Gianni Cicogna.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*