Il salotto del coraggio è vicino alla società pallavolo Cascia

Il salotto del coraggio è vicino alla società pallavolo Cascia

“Dal sociale al sociale”: questo è il punto di partenza dei progetti delle donne del Coraggio. Ed è per questo che si è deciso di devolvere una parte del ricavato della campagna “adotta una bambola del Coraggio” all’acquisto di 3 palloni da gara da donare alla società Pallavolo Cascia.

Secondo le parole del sindaco Mario De Carolis “il terremoto non ha solo inferto profonde ferite ai nostri edifici, ma le ha infette soprattutto al nostro tessuto sociale ed è quindi importante ripartire dalle attività ricreative ed aggregative “. Il pensiero è stato condiviso e sposato dalle donne del Coraggio proprio perché il salotto stesso nasce dalla necessità di unirsi, di condividere di fare squadra.

La società Pallavolo Cascia è una società storica e che, nel tempo ha ottenuto risultati apprezzabili, tuttavia fatica a sopravvivere economicamente. Il 9 giugno scorso una rappresentanza del salotto del Coraggio, capitanata dall’assessore al sociale Monica Del Piano, ha incontrato i rappresentanti della società sportiva e gli ha consegnato 3 palloni da gara a nome di tutte le donne impegnate nei progetti del Coraggio.

L’assessore Monica Del Piano ha accompagnato così la donazione: “Ci rendiamo conto che il nostro gesto sia solo una goccia nel mare, ma ci auguriamo che possa essere di buon auspicio per il futuro della pallavolo Cascia e che possa essere di esempio per tutti, perché sostenere lo sport significa sostenere i giovani e tenerli attaccati al territorio ed impegnati in attività sane, grazie a tutti quelli che adottando le nostre bambole ci aiutano a realizzare i nostri progetti”.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*