Sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, risponde al PD locale

Il Governo, anziché agire con norme e regole adatte ad uno stato di emergenza, ha scelto di agire con sistemi ordinari

Sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, risponde al PD locale

NORCIA – “Prendo atto, ancora una volta, che il Pd di Norcia preferisce continuare a fare politica attraverso post su Facebook, anziché impegnarsi nelle sedi istituzionali”. Così il Sindaco di Norcia, Nicola Alemanno risponde alla locale sezione del Pd di Norcia.

“Tra un ‘viaggio e un’inaugurazione’, in 15 mesi il Sindaco non ha mai mancato di partecipare e di far sentire la sua voce, determinante in tutti i tavoli, sia in quelli della viabilità, dove tra i temi centrali c’è la riapertura della galleria, che nei tavoli connessi alla ripresa economica del nostro territorio, gestendo contemporaneamente l’emergenza e l’assistenza alla popolazione.

Dal PD di Norcia mai una proposta, né tanto meno soluzioni, agli innumerevoli problemi che abbiamo dovuto affrontare in questi mesi.

Il risultato di riaprire la galleria il 23 febbraio, annunciato anche dal Ministro Del Rio, è il frutto di incontri ai quali il Sindaco ha partecipato e lavorato da mesi, ed era stato garantito dai vertici di Anas dallo scorso mese di novembre.

È necessario ancora ricordare ancora agli amici del PD che tutti questi provvedimenti relativi alla viabilità sono stati presi da un Governo a guida PD, lo stesso partito del Ministro Del Rio; così come anche il Presidente di Anas è stato incaricato da detta compagine di Governo.

Per ulteriore chiarezza, ricordo loro che il Governo, anziché agire con norme e regole adatte ad uno stato di emergenza, ha scelto di agire con sistemi ordinari, depotenziando la Protezione Civile e comportando così una serie di ritardi per la popolazione, in un momento di grandissima difficoltà.

Voglio augurarmi che la vicenda di Guido Bertolaso, scagionato proprio in questi giorni dopo 8 anni da ogni accusa, a cui va tutta la mia solidarietà, possa provocare una profonda riflessione sulle norme che dovrebbero essere messe in atto per gestire al meglio l’emergenza è accelerare il processo di ricostruzione. Questi sarebbero degli spunti interessanti sui quali confrontarci e non altri. Buona campagna elettorale a voi”.

Eventi in Umbria

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*