Cascia, Alberghiero di Roccaporena saluta anno scolastico con ricco buffet

 
Chiama o scrivi in redazione


Cascia, Alberghiero di Roccaporena saluta anno scolastico con ricco buffet

Il cibo appositamente preparato e curato dagli studenti dell’Istituto Alberghiero. Dirigente Galassi, “questa scuola grande risultato per tutti”

Ultimo giorno di scuola festeggiato con un ricco buffet appositamente preparato e curato dagli studenti dell’Istituto Alberghiero di Spoleto con sede distaccata a Roccaporena. Un anno difficile, quello appena concluso, che non ha permesso ai ragazzi di essere sempre in presenza per causa Covid, ma ricco di soddisfazioni.

Al momento conviviale hanno partecipato tutte le famiglie che manifestano grande soddisfazione per aver scelto la scuola con sede appunto a Roccaporena.

La Dirigente scolastica Roberta Galassi è convinta che l’apertura della sede associata dell’Istituto Alberghiero di Spoleto a Cascia-Roccaporena rappresenti un grande risultato per tutti: per la scuola e per il territorio, soprattutto se si considera la vocazione turistica a livello internazionale di Cascia e Roccaporena.

“Credo sia veramente strategico formare dei giovani capaci di inserirsi nel mondo del turismo e della ristorazione con il giusto patrimonio di professionalità – sono le sue parole -. Ma la soddisfazione più grande, per noi della scuola, è stato vedere quanto i giovanissimi allievi del corso di Cascia siano motivati e capaci e quali enormi progressi abbiano compiuto nell’arco di un solo anno. Noi del ‘De Carolis’ ci stiamo impegnando al massimo e abbiamo assicurato alla sede associata la stessa dotazione di laboratori e di esperienze della sede centrale. Abbiamo inoltre effettuato scambi di esperienze tra gli studenti delle due sedi e molte altre attività sono previste per il prossimo anno, quando le condizioni lo permetteranno.”

“Come fiduciaria per la sede di Cascia -Roccaporena e docente sono veramente felice e orgogliosa dei risultati dei nostri studenti – dichiara la vice preside Testaguzza -. In poco tempo sono entrati nello spirito della scuola, hanno acquisito una professionalità spiccata se consideriamo che sono solo in primo, si nota che hanno una grande motivazione: per questo ringrazio i genitori e  l’Amministrazione comunale nella figura del Sindaco Mario De Carolis del vice sindaco e consigliere provinciale Gino Emili e dell’Assessore all’ Istruzione Monica Del Piano per la continua vicinanza e disponibilità. Per il prossimo anno sono in cantiere tante attività: il territorio è ricchissimo di iniziative e noi speriamo di dare il nostro contributo”.

Anche i  genitori concordano nell’affermare che è una scuola molto valida dove i ragazzi sono stati accolti in modo straordinario, da dirigente e professori. Nelle loro dichiarazioni emerge in modo particolare la riflessione che il territorio del comune di Cascia è ricco di storia, arte e spiritualità e non manca di cultura culinaria. A portare avanti tale tradizione ci sono ora anche gli alunni dell’Istituto Alberghiero di Roccaporena, recentemente istituito, i quali contribuiscono  ad elevare la nostra realtà. Fino agli anni ’50 era presente nel comune una struttura scolastica di indirizzo alberghiero, a dimostrazione del profondo legame tra questo territorio e la tradizione culinaria.
A questa nuova realtà va il nostro più vivo compiacimento, nella speranza che possa diventare presto un punto di riferimento a livello regionale e nazionale.”

“Un lavoro di squadra – ha concluso il Sindaco – per arricchire il nostro territorio di offerte formative capaci di rispondere alle esigenze dei nostri ragazzi e della nostra comunità”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*