Cambiamo, di Toti, anche in Umbria, nel comitato Gianpaolo Stefanelli


Scrivi in redazione

Cambiamo, di Toti, anche in Umbria, nel comitato Gianpaolo Stefanelli
Gianpaolo Stefanelli

Cambiamo, di Toti, anche in Umbria, nel comitato Gianpaolo Stefanelli

Dopo alcune riunioni di  sostegno alle liste del Centro Destra, in fase delle ultime elezioni regionali che ha visto la vittoria di Donatella Tesei, il 25 novembre a Spoleto  si è costituito il Comitato di Coordinamento del movimento politico “CAMBIAMO “che avrà il compito di preparare la prossima riunione del 17 dicembre a Terni,  definire al meglio l’organigramma e contemporaneamente proporre idee e soluzioni per la stesura dello Statuto e del Regolamento, che saranno discusse in sede di Segreteria Nazionale

Il Comitato di Coordinamento Umbro “CAMBIAMO “ è cosi costituito

Renzo Baldoni ( Perugia )  – Federico Carli ( Terni ) –   Gianluigi Falcone ( Massa Martana ) – Gianpaolo Stefanelli  ( Norcia ) –  Aldo Traccheggiani ( Spoleto).

Tante le sfide da combattere e tanti gli appuntamenti già programmati da onorare, per coprire di “rappresentanza” tutto il  territorio regionale e preparare il PRIMO congresso regionale che si dovrebbe svolgere nella primavera del prossimo anno a Perugia.

Ma tanto è già stato fatto nel chiarire e definire delle situazioni ed atteggiamenti disdicevoli che si sono venute a creare per un personalistico, quanto miope percorso da effettuare.

A tal fine, con la collaborazione del sen. Quagliarello e del consigliere regionale Palozzi, si apriranno da subito vari tavoli di lavoro che vedranno impegnati i tantissimi aderenti del movimento, su temi specifici quali: sanità – sviluppo economico – trasporti e mobilità – occupazione e lavoro – ambiente e sostenibilità – diritto allo studio e ricerca – migrazione ed inclusione – sostegno agli anziani – sicurezza e patto sociale.

In sintesi con CAMBIAMO non vogliamo lanciare solo un nuovo contenitore politico, ma rendere possibile e concreto un vero cambiamento tanta atteso da tutti ed assolutamente non più procrastinabile.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*