Alessandrini (Lega): ministro deludente, non dimenticare scuole dei crateri

 
Chiama o scrivi in redazione


Valeria Alessandrini, senatore Lega

Scuola, Alessandrini (Lega): ministro deludente, non dimenticare scuole dei crateri “L’audizione del ministro Azzolina non sposta di una virgola le criticità che sono emerse, e continuano a farlo, nella scuola del post lockdown. Il ministro infatti, nulla aggiunge e nulla spiega sul destino dei tantissimi precari dal futuro ancora più incerto, sulle politiche di inclusione e formazione che la pandemia ha reso irrinunciabili, niente di niente sui tanti studenti che rischiano di rimanere fuori dalla scuola: solo nella mia regione, l’Umbria, siamo ad una stima intorno alle 17.000 unità. Ho poi posto un quesito fondamentale per il quale attendo una risposta chiara dal ministro: cosa intende fare il suo ministero per non abbandonare le scuole delle zone terremotate nella mia regione ma anche nelle altre regioni che fanno parte del cratere sismico? Attendiamo fiduciosi interventi e proposte”.
Così la senatrice della Lega Valeria Alessandrini, componente della commissione Cultura a Palazzo Madama

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*