I terremotati potranno riavvicinarsi alle proprie abitazioni, ecco come fare

Le strutture saranno convenzionate dalla Regione Umbria

 
Chiama o scrivi in redazione


I terremotati potranno riavvicinarsi alle proprie abitazioni, ecco come fare. PERUGIA – La Protezione civile regionale comunica che nel sito istituzionale della Regione Umbria, nell’area dedicata al sisma 2016 (http://www.regione.umbria.it/sisma-umbria-2016) è disponibile l’elenco completo delle strutture ricettive che hanno manifestato la disponibilità ad accogliere le persone evacuate a seguito del sisma del 24 agosto 2016 e di quelli successivi.

L’elenco, che verrà aggiornato costantemente, è a disposizione dei Sindaci dei comuni colpiti dal sisma per collocare le persone che ne faranno richiesta a causa degli eventi sismici suddetti. Le persone evacuate, già alloggiate, che volessero spostarsi per ricongiungimenti familiari o riavvicinamento alle proprie abitazioni presso altre strutture presenti nell’elenco potranno farlo a seguito di espressa richiesta al Sindaco del Comune di residenza o dimora alla data del sisma, formulata attraverso il modello scaricabile sempre dal sito istituzionale della Regione Umbria. Le strutture saranno convenzionate dalla Regione Umbria solo a seguito di espresso assenso del Sindaco alla suddetta richiesta. Le strutture ricettive interessate all’accoglienza potranno manifestare la loro disponibilità sino al 3 Dicembre data oltre la quale non sarà più possibile essere inseriti in detto elenco.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*