Tari, Pd Norcia chiede dimissioni assessore Brandimarte

Discordanze tra quanto detto dall'assessore Brandimarte e quanto detto dal Sindaco

 
Chiama o scrivi in redazione


Tari, Pd Norcia chiede dimissioni assessore Brandimarte

Tari, Pd Norcia chiede dimissioni assessore Brandimarte

NORCIA – Avevamo sollevato giorni fa la questione della TARI da pagare, ieri è giunta la replica dell’amministrazione comunale. Notiamo delle discordanze tra quanto detto dall’assessore Brandimarte, che ha addossato la colpa ad un sovraccarico degli uffici comunali e quanto detto dal Sindaco, che ha invece parlato di una mancanza delle schede aedes. Il Sindaco ha ed ha avuto responsabilità nella gestione dei servizi finanziari prima con la gestione diretta dei servizi, ora con il compito di supervisione e organizzazione.
L’amministrazione chiarisca una volta per tutte le cause di questo grave problema! Nel momento in cui ci sono da svolgere festeggiamenti o celebrazioni la macchina amministrativa comunale è sempre efficientissima, mentre quando si tratta di fornire servizi alla popolazione escono fuori gli errori, le distrazioni e i ritardi. Chiediamo una maggiore sobrietà nella gestione di questo periodo difficile per la nostra città. In ogni caso la responsabilità dell’ufficio competente è dell’assessore Brandimarte di cui, per le ragioni esposte nel precedente comunicato, chiediamo ora le dimissioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*