Svincolo di Scopoli, sostegno da parte dei sindaci dell’alta Valnerina

 
Chiama o scrivi in redazione


Monastero San Benedetto, centenario elezione del Primo Abate

Svincolo di Scopoli, sostegno da parte dei sindaci dell’alta Valnerina.
NORCIA – Tutti i sindaci dell’alta Valnerina fanno fronte comune a sostegno della realizzazione dello svincolo di Scopoli lungo il nuovo tracciato della Foligno-Civitanova Marche, cogliendo l’appello lanciato alcuni giorni fa dal portavoce del Comitato Val Menotre Alessio Fiacco e l’invito dei consiglieri comunali di Foligno Agostino Cetorelli e Riccardo Meloni.

La spinosa vicenda sul blocco dell’opera infrastrutturale, a seguito del veto posto dal ministro dell’Ambiente Dario Franceschini, ieri è approdata anche all’assemblea di Palazzo Cesaroni, che ha votato, seppure non all’unanimità, una mozione sull’argomento presentata congiuntamente da Claudio Ricci e Giacomo Leonelli.

“Siamo a fianco dell’azione promossa dal Presidente della Provincia di Perugia e sindaco di Foligno Nando Mismetti e della Presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini – afferma il sindaco di Norcia Nicola Alemanno, anche a nome di tutti i suoi colleghi di Cascia, Preci, Poggiodomo, Monteleone, Cerreto di Spoleto e Sellano – perché la mancata realizzazione dell’opera in questione sarebbe un danno irreparabile non solo per il territorio di Foligno ma anche per la Valnerina.

Quest’area sud-orientale dell’Umbria – fa notare – seppure una delle maggiori a vocazione turistica dell’intera regione, per la sua particolare morfologia e collocazione geografica, ha sempre pagato uno scotto troppo pesante, con la carenza e a volte l’assenza di servizi essenziali a sostegno dell’antropizzazione, come appunto le strutture viarie.

Quotidianamente i sindaci di questa zona, a cui stanno a cuore le esigenze dei cittadini e le attività economiche del territorio, fanno il possibile per trovare risorse da investire in e per la Valnerina. Speriamo – conclude – che pari sensibilità possa essere recepita dagli organi di Governo”.

Svincolo di Scopoli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*