La città di Norcia dà il saluto ai ‘nuovi nati’ del 2022

Numero nascite importante segno che a Norcia si può vivere bene

La città di Norcia dà il saluto ai 'nuovi nati' del 2022

La città di Norcia dà il saluto ai ‘nuovi nati’ del 2022

Norcia, saluto ai ‘nuovi nati’ del 2022. Perla: “Numero nascite importante segno che a Norcia si può vivere bene. Assessorato al fianco delle famiglie”. Si è svolta oggi nello spazio Digipass la tradizionale cerimonia di saluto ai nuovi nati che l’ Assessore alle Politiche Sociali e Cultura organizza ogni anno, a ridosso delle festività natalizie.

Giuseppina Perla

“Vedervi qui oggi con i vostri bambini e potervi accogliere in questa sala rinnovata a disposizione della Comunità è una bellissima sensazione, che riempie il cuore e lo spirito di ognuno di noi” dichiara l’ Assessore Giuseppina Perla. “Oggi diamo il benvenuto a 37 bambini, nati nel 2022 che andranno ad arricchire ulteriormente la nostra Comunità che vanta importanti numeri di nascite, considerate le dovute proporzioni, per un trend di natalità che si è mantenuto comunque costante, talvolta in crescita, dal 2014 ad oggi. E’ il segno – continua – che si può vivere bene e crescere in armonia, anche in un luogo che ha dovuto affrontare due emergenze, perché alla fine il benessere è legato alla qualità della vita, alle relazioni e ad un ambiente salubre. L’ Assessorato alle Politiche Sociali è sempre al fianco delle famiglie e dei loro figli” conclude Perla

[su_panel background=”#fffff” border=”3px groove #ecbc07″ shadow=”12px 2px 28px #e1c5c5″ radius=”8″ target=”blank”]“E’ un momento di gioia e occasione di un ringraziamento sincero a voi, che viene dal profondo del cuore perché nessuna Comunità ha futuro se non si rinnova” ha detto il Sindaco Nicola Alemanno.[/su_panel]

“Oggi siamo chiamati a ricostrurire la nostra città e non avrebbe senso farlo se non ci fossero nuovi nati e nuove giovani coppie, che accettano la responsabilità di mettere al mondo una nuova vita, un una gioia grandissima innanzitutto per voi genitori ma anche per la nostra Comunità.

[su_panel background=”#fffff” border=”3px groove #ecbc07″ shadow=”12px 2px 28px #e1c5c5″ radius=”8″ target=”blank”]Ai nuovi bambini l’ Assessorato ha donato un contributo per ciascuno – continua – un piccolo gesto che possa consentire loro di ricordarsi della loro terra, che noi tutti amiamo profondamante, considerata anche la scelta di restarci e continuare a renderla viva”conclude Alemanno.[/su_panel]

Alla cerimonia era presente anche il Parroco ‘in solidum’ Don Davide Tononi che ha evidenziato come sia importante “testimoniare loro che la vita va vissuta in pieno e di quanto valga la pena essere felici. Lo dobbiamo a questi bambini, ma anche per noi stessi” ha detto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*