Terremoto Norcia, il sindaco Nicola Alemanno riapre la Porta Ascolana

Molte attività sono già ripartite all'interno del centro storico, tra le quali un bar e un ristorante

 
Chiama o scrivi in redazione


Post al veleno su Facebook, Pd, Alemanno si alza plafond carta credito

Terremoto Norcia, il sindaco Nicola Alemanno riapre la Porta Ascolana NORCIA – Il Sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, ha firmato stamattina l’ordinanza n.166 che prevede la riapertura di Porta Ascolana e permette un primo parziale ingresso a via Roma.  La riapertura di una delle principali porte della città consentirà anche l’acceso di alcune vie limitrofe, in particolare il breve tratto di Via Roma e a tratti di Via Legnano e di Via Patrizi Forti.

La riapertura di Porta Ascolana oggi fa seguito a quella di Porta Romana avvenuta il 22 dicembre che, consentendo di nuovo l’accesso a Corso Sertorio fino in Piazza San Benedetto, ha permesso anche la riapertura anche di diverse attività commerciali.

Partendo da Porta Romana è stato possibile riaprire un breve tratto di Via dei Priori, Vicolo dello Sdrucciolo, Via dei Cacciatori e Via Gioberti. “Ringraziamo per il grande lavoro che stanno svolgendo gli uffici tecnici del Comune e della Regione che stanno procedendo alla riduzione della zona rossa. oggi mettiamo un altro piccolo tassello nel complesso mosaico per permettere a Norcia di tornare alla normalità”. Dice il Sindaco di Norcia, Nicola Alemanno.  Presto la Regione avvierà il servizio di rimozione delle macerie che consentirà  la riapertura di altre vie sia nel capoluogo che nelle frazioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*