Ricostruzione della Basilica, comitati inviano lettera alla Sovrintendenza

 
Chiama o scrivi in redazione


La Caritas diocesana continua ad aiutare i comuni terremotati

Ricostruzione della Basilica, comitati inviano lettera alla Sovrintendenza

Il Comitato “Pro Basilica identica”, congiuntamente all’altro comitato spontaneo nursino denominato “Salviamo l’oratorio di Sant’Agostinuccio a Norcia” ha oggi inviato alla Sovrintendenza speciale sisma 2016, ingegner Iannelli, il seguente messaggio via pec:
“Gentile Sovrintendenza speciale, siamo ormai a molti mesi di distanza dalla conclusione delle procedure di acquisizione delle candidature per la gara di progettazione della ricostruzione della Basilica di San Benedetto a Norcia.
Chiediamo di essere urgentemente aggiornati sull’aggiudicazione di quanto in oggetto, preannunciata ormai circa un mese or sono a mezzo vostro sito internet istituzionale, nonché da quello di Invitalia.
La cittadinanza, i devoti, sulla base anche delle circa tremila firme inviate in precedenza da numerosissime persone da ogni parte del mondo che si appellavano circa il rispetto della preesistenza da parte dei futuri progettisti incaricati, chiedono di essere messi specificatamente a conoscenza sia dello stato della gara che si prospetta sostanzialmente conclusa, sia della natura del progetto vincitore, mediante pubblicazione di ogni elemento di interesse dei cittadini quanto più sollecitamente. E, comunque, di provvedere ad accelerare finalmente il tutto, per restituire alla nostra cittadina il suo monumento di maggiore importanza simbolica con certezza di tempi e modi per il suo ritorno tanto atteso, tra tutti noi.
Chiediamo quanto sopra dopo aver aspettato troppi altri mesi, trascorsi con sempre maggiore preoccupazione, avendo riscontrato un ulteriore prolungarsi della vicenda, cui si somma  una non soddisfacente comunicazione circa lo stato di quanto interessa la nostra provatissima comunità, la quale ha diritto di sapere, almeno, dopo cosi tanti anni, notizie aggiornate e puntuali su come le Istituzioni e le Amministrazioni stanno conducendo questa annosa questione, che supera ormai abbondantemente, con una tempistica incommentabile, livelli di complicazione e stasi che non vogliamo qui aggettivare come meriterebbero.
In fede.
I comitati spontanei “Pro Basilica identica” e “Salviamo l’Oratorio di Sant’Agostinuccio a Norcia”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*