Norcia, ruba energia elettrica per 10 anni, ai domiciliari 60enne

Compra trattore sul web, nursino truffato da due persone di Frosinone
Compra trattore sul web, nursino truffato da due persone di Frosinone

Continuano incessantemente i servizi di controllo del territorio svolti dai Carabinieri della Compagnia di Spoleto nel territorio di competenza. L’aumento dei servizi di pattuglia svolti durante l’intero arco quotidiano, al fine di incrementare la prevenzione dei reati contro il patrimonio, ha consentito, infatti, a Norcia di trarre in arresto un uomo di 60 anni.

Lo stesso è accusato di aver rubato energia elettrica da un contatore elettrico negli ultimi 10 anni. I militari della Tenenza di Norcia hanno ricevuto una segnalazione di un’anomalia nel contatore di proprietà dell’arrestato dagli operatori dell’Enel. Giunti sul posto per un sopralluogo, i Carabinieri hanno constatato che l’uomo aveva violato i sigilli presenti su un contatore in disuso, di proprietà della società fornitrice ed aveva collegato a questo l’impianto della propria abitazione. Al fine di mascherare il reato, il medesimo aveva comunque lasciato attivo il contatore a lui intestato e faceva altresì cura di far risultare del consumo di energia elettrica, seppur in minima quantità.

Tramite questo stratagemma e abitando in una zona in piena campagna, sarebbe riuscito a perpetrare il reato per 10 anni circa. Tratto in arresto, il medesimo è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*