La Festa De Ri Faoni è diventata una protesta, a Norcia contro l’abbandono e lo svuotamento

La Festa De Ri Faoni è diventata una protesta, a Norcia contro l'abbandono e lo svuotamento

La Festa De Ri Faoni è diventata una protesta, a Norcia contro l’abbandono e lo svuotamento Gli organizzatori del Falo’ della Piazzetta del Teatro, in segno di protesta contro l’abbandono e lo svuotamento del centro storico, domenica 9 dicembre hanno organizzato une vento. appunto contro l’abbandono del città.

E per l’occasione anche una poesia.

La PROT-Festa de li Faoni

Pe la festa dei Faoni
na protesta me proponi
de sti pori cittadini
che so rmasti assai pochini

Lu paese aiu svotato
c’è rimasto stu sordato
ma l’ignoto ‘nsè spostato
su la piazza sta ‘mpalato

Mo ‘mperò s’é ‘mpuo stufato
de sta sittu e abbandonato
” li nursini do so iti??
se suo’ tutti rintuntiti?? ”

Lu sordato se recorda,
ella piazza de na orda,
“ma do stite tutti quanti”
strilla se je passi avanti

” ‘N me lascite qui da suoru
preque tuttu au dislocatu
‘ LOR SIGNORI ‘ c’ au pensatu
stu paese l’au ammazzatu”

Tu Nurcino ce stai poco
rviecce spesso su sto loco
co sta balla ‘RICOSTRUZIONE’
ciao Nursini e ciao Faone

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*