Caro Gesù Bambino, fai finire il terremoto la richiesta dei bambini di Norcia VIDEO

Tempo di Natale, tempo di addobbi e anche Norcia

 
Chiama o scrivi in redazione


Caro Gesù Bambino, fai finire il terremoto la richiesta dei bambini di Norcia

Caro Gesù Bambino, fai finire il terremoto la richiesta dei bambini di Norcia da Paolo Millefiorini NORCIA – Tempo di Natale, tempo di addobbi e anche Norcia si sta preparando. Oggi, a Norcia, sono stati protagonisti i bambini, che del Natale incarnano la sostanza della festa; accompagnati da mamme e nonne, si sono ritrovati per addobbare l’albero di Natale regalato dall’associazione Gli Amici del Giacò di La Spezia. Il pino è stato collocato di fronte all’ingresso della struttura in legno, donata e realizzata dalla ditta Rubner, che ospiterà la scuola materna e l’asilo nido alle spalle del pattinaggio. L’inaugurazione è prevista per giovedì 22 dicembre.

© Protetto da Copyright DMCA

L’iniziativa è stata promossa da una giovane mamma Deisy Valli, madre di due bambini di 4 e 2 anni Angelica e Alessandro, prossimi fruitori della nuova scuola sicura. Ogni bambino ha adornato l’albero con ninnoli autoprodotti, tra essi anche un messaggio di speranza scritto e letto dalla piccola Lucia: “Caro Gesù Bambino, fai finire il terremoto e dai la salute a tutti. Viva Norcia”.

Anche il Sindaco Nicola Alemanno non è voluto mancare ed ha apposto un addobbo a forma di cuore con scritto “Natale 2016, Norcia Rinasce”. Poi grande festa con alcuni giocattoli donati in questi giorni.

Intanto procedono i lavori per l’allestimento delle aree e dei container collettivi, attestandosi a n.10 unità rispetto alle quindici previste, tre delle quali dovrebbero essere consegnate entro Natale; in mattinata sono stati scaricati i materassi.

Cominciano ad avere sembianze di ‘case’ anche gli alloggiamenti posti in Viale XX Settembre a Norcia e a San Pellegrino:  frutto delle richieste del sisma del 24 agosto scorso.

Come anticipato nei giorni scorsi e dichiarato pubblicamente dallo stesso sindaco poi, si stanno montando le luminarie natalizie lungo corso Sertorio, a quanto sembra ancora per poco ‘zona rossa’ dove continua la messa in sicurezza degli edifici: luci colorate a forma di grandi palloni, per guardare al futuro con fiducia e speranza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*