Calcio in piazza, l’unicusano ternana al fianco di Norcia per il rilancio post-sisma

L’iniziativa, fortemente voluta dal patron Bandecchi e dal presidente Ranucci

 
Chiama o scrivi in redazione


Maledetta burocrazia, è la causa dei ritardi per una ricostruzione sicura

Calcio in piazza, l’unicusano ternana al fianco di Norcia per il rilancio post-sisma

PERUGIA – La meravigliosa cornice di piazza San Benedetto a Norcia ospiterà l’evento Calcio in piazza, organizzato dall’Unicusano Ternana in collaborazione con il Comune di Norcia e con “Bianconi Ospitalità”.

Venerdì 21 luglio, a partire dalle ore 19.00, la principale piazza della splendida cittadina della Valnerina, duramente provata dal sisma dello scorso 30 ottobre, sarà il suggestivo palcoscenico per una serie di partite a campo ridotto tra i calciatori rossoverdi ed i bambini delle scuole calcio locali (“Norcia 480” e “Polisportiva città di Norcia”) che poi riceveranno in dono i palloni.

L’iniziativa, fortemente voluta dal patron Bandecchi e dal presidente Ranucci, intende sensibilizzare la pubblica opinione circa la necessità di un rapido “ritorno alla normalità” per la gente di Norcia, da perseguire anche attraverso l’attività sportiva, come nella vocazione naturale di questo territorio. All’evento sono state invitate tutte le autorità politiche e sportive della Regione oltre che numerose testate giornalistiche. Per ribadire, ancora una volta, che tutti insieme è possibile farcela.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*