Legge di bilancio, tutte le novità per la PA nei corsi di febbraio a Villa Umbra

Villa Umbra presenta i corsi a catalogo di febbraio per la PA

Amministratore Unico della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica

Legge di bilancio, tutte le novità per la PA nei corsi di febbraio a Villa Umbra
PERUGIA –  Le novità per il pubblico impiego e in materia di sicurezza, le incompatibilità degli incarichi e il cambiamento organizzativo nella Pubblica Amministrazione, gli adempimenti in materia di appalti e la gestione dei dati personali sono i temi al centro del nuovo piano formativo per il prossimo mese di febbraio, approvato da Alberto Naticchioni, Amministratore Unico e responsabile scientifico della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica.

Il primo appuntamento mensile in calendario è per l’8 febbraio con il seminarioLe novità per il personale e le assunzioni nella PA dopo l’approvazione del Bilancio di previsione dello Stato 2019 e gli altri provvedimenti di fine anno. Sarà proposta una lettura organica delle numerose novità introdotte dalla Legge di bilancio 2019 in materia di personale delle Pubbliche Amministrazioni. In aula: Arturo Bianco, esperto in organizzazione e gestione del personale di Regione ed Enti locali.

E’ programmato per l’11 febbraio il corso L’applicazione della Legge recante disposizioni urgenti in materia di protezione internazionale e immigrazione, sicurezza pubblica. Criticità e soluzioni nella pratica quotidiana. La disciplina sarà approfondita dal formatore esperto Roberto Gimigliano.

Il regime delle inconferibilità e delle incompatibilità degli incarichi nella Pubblica Amministrazione sarà oggetto del corso Incompatibilità ed inconferibilità in società partecipate e pubbliche amministrazioni. Il d.lgs. 39/2013 ed interpretazioni Anacprogrammato per il 13 febbraio. Al centro del corso l’approfondimento della disciplina in materia ma anche l’analisi di casi pratici e il riferimento ai principali pronunciamenti della giurisprudenza. Due i relatori della giornata formativa: Stefano Pozzoli, professore ordinario in Economia delle Aziende Pubbliche, e Cristiana Bonaduce, avvocato.

Il cambiamento organizzativo nella PA: nuovi modelli gestionali e impatto sulla performanceè il tema del seminario programmato per il 14 febbraio. Saranno approfonditi modelli, metodologie e strumenti di sviluppo organizzativo applicabili alla Pubblica Amministrazione, con particolare riferimento alle modalità di gestione delle risorse umane, con l’obiettivo di favorirne il coinvolgimento e lo sviluppo delle competenze e migliorare la performance individuale e organizzativa. In aula: Luciano Hinna, professore Straordinario in Economia delle Aziende Pubbliche presso l’Universitas Mercatorum di Roma, già Ordinario di Economia delle aziende pubbliche all’Università di Roma “Tor Vergata”, Presidente del Consiglio Italiano delle Scienze Sociali.

Il seminario Le novità per la gestione degli appalti nel 2019è in calendario il 18 febbraio. Sotto la lente l’attivazione dell’Albo dei commissari gara, le novità in merito alla composizione delle Commissioni giudicatrici, il decreto semplificazioni e le novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2019. La disciplina in materia sarà approfondita da Alberto Barbiero, esperto amministrativo gestionale in materia di appalti e servizi pubblici locali, formatore, collaboratore de “Il Sole 24 Ore”.

E’ dedicato al Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali e al Decreto di adeguamento italiano, con particolare riferimento alla Pubblica Amministrazione, il corso organizzato il prossimo 19 febbraio. Il seminario Il GDPR e il D.Lgs 101/2018: La normativa sulla Privacy in Italiasarà tenuto da Roberto Mastrofini, presidente della Fondazione Logos PA, formatore, esperto in organizzazione e gestione della Pubblica Amministrazione.

L’offerta a catalogo per il mese di febbraio si concluderà il 26 e 27 febbraio con il corso Il cerimoniale e le sue applicazioni: aspetti pratici. L’organizzazione di eventi nel rispetto delle regole protocollari, la gestione di incontri per la sottoscrizione di accordi, esercitazioni pratiche sulla stesura di lettere saranno i principali temi trattati da Massimo Sgrelli, già Direttore Dipartimento Cerimoniale di Stato, Presidenza del Consiglio dei Ministri, formatore in materia di Cerimoniale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
22 ⁄ 11 =