Norcia a Fico, ricostruzione passa anche per l’enogastronomia

Norcia a Fico, ricostruzione passa anche per l’enogastronomia Norcia presente a FICO a Bologna, venerdì 28 settembre nell’ambito di una serie di iniziative promosse per celebrare la cultura e la gastronomia delle zone del centro Italia colpito dai noti eventi sismici del 2016.

Nell’incontro pubblico che si è svolto in mattinata ha preso parte il vice Sindaco della città Pietro Luigi Altavilla, insieme a rappresentanti politici ed istituzionali provenienti da altri territori come Paolo Morbidoni, coordinatore Strade del Vino, dell’Olio e dei Sapori; Claudio di Bernardino, Assessore al Lavoro e alla Ricostruzione Regione Lazio, per citarne alcuni.

“I nostri prodotti tipici, divenuti nel tempo un’eccellenza, svolgeranno un ruolo importante anche nell’ottica della ricostruzione dei nostri territori – dice Altavilla – così come l’agricoltura e il turismo e no gastronomico potranno essere, e già lo sono, di grande aiuto nel rilancio dell’offerta sui mercati.

In questa occasione – prosegue – abbiamo avuto modo poter raccontare la nostra situazione e ho ancora una volta ribadito che il modo migliore per esserci vicini è quello di venirci a trovare e degustare in loco le nostre eccellenze, oggi presenti anche qui a Bologna, con lenticchie appena raccolte, salumi e il tipico cioccolato”. Al termine dell’incontro, la degustazione che ha visto prendere letteralmente d’assalto in particolare proprio lo stand nursino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*