Castelluccio isolata, non c’è uno spazzaneve, volontari puliscono i bagni pubblici

Castelluccio isolata, non c’è uno spazzaneve, volontari puliscono i bagni pubblici

«Norcia isolata dalle Marche, non uno spazzaneve che sia passato ad aprire la strada Norcia-Cittareale unico collegamento con Marche-Lazio-Abruzzo». Lo scrive su Facebook, Segnalazioni Norcia, Francesco Filippi pubblicando due foto dei bagni pubblici di Castelluccio pieni di neve.

«Strada pulita solo fino alla frazione di Savelli. Questa è la notizia a due anni e mezzo dal terremoto che ha bloccato la stradanon che nevichi a Gennaio! Un’amministrazione assente – scrive sul post – sui provvedimenti e presente solo in tv, questa è la notizia.  I bagni di Castelluccio unico luogo per i bisogni di lavoratori e turisti ridotti nei giorni di Natale in queste condizioni di totale incuria e per giunta col sole all’esterno sono la notizia, non che faccia freddo a Gennaio!

Il post ha ovviamente scatenato la polemica sui social: «I bagni pubblici possono essere un biglietto da visita di un paese civile…averli sistemati sarebbe stato segno di cura e volontà. Quella che ci mette Zona Cesarina da due anni dopo il sisma. Quella che ci hanno messo i nostri indomabili amici volontari: Massimo Ticchioni, Silvje, Urbano Testa, Luciano Coccia (Norcineria Castelluccio ),Vincenzo Perla ( Azienda Vincenzo Perla)».

 

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*